È abbastanza punk rock? celebra i 10 anni di Bravi Tutti. Qui l'intervista

Questo 2019 segna i 10 anni di una delle band che ha caratterizzato il panorama musicale piacentino. Sono i Bravi Tutti che per l’occasione, ma soprattutto perché avevano “un paio” di cose da dire, sono appena usciti con un nuovo ep dal titolo “È abbastanza punk rock?”. Non poteva certo far passare la cosa sottotraccia nemmeno noi, e allora ecco l’intervista su questo ep e su questi anni di band.  

Quante rate ci dobbiamo ancora aspettare?

Direi ancora una. L'abbiamo messa giù come trovata mediatica, ma il mondo musicale sta diventando carissimo e le nostre tasche sempre più vuote

La prossima ha già una data, oppure uscirà a sorpresa?

Usciranno altre 5 canzoni dopo l’estate ma non abbiamo una data, potrebbe essere ottobre come novembre.

Sul discorso del reperire i fondi avete scritto Cleptomane pentito. Ma fra di voi chi è che potrebbe essere?

In realtà è tratta da una storia vera, del mondo musicale. Chi ha orecchie per intendere, intenda. Gli altri in camper.

Qua ci stiamo un po’ girando attorno: al centro dell’uscita c’è L’erba della morte. Intanto: quanti secondi ci avete impiegato prima di dire “su ‘sta cosa dobbiamo farci un pezzo”?

Non è stato cosi immediato. La canzone aveva pure un altro testo che però non convinceva. Abbiamo pensato al convegno e si è scritta da sola.

E poi, attorno a quel convegno (lo possiamo chiamare così?) si è detto un po’ di tutto, ma cos’è che tuttora non riuscite a digerire di quella serata?

Beh è stata una serata molto divertente, quindi ringraziamo per aver animato una calda serata di luglio. Per il resto, un convegno senza senso, senza basi scientifiche contro il resto del mondo che va nella direzione opposta.

Il titolo è anch’esso provocatorio e sottintende sia una risposta ad una critica. Che cosa, e se si può dire chi, vi è stato rimproverato?

Beh il mondo musicale è una setta e il mondo punk rock ancora di più. Ci siamo sentiti dire che non siamo punk rock, dai suoni, agli atteggiamenti. Così abbiamo pensato di dare questa risposta con questo EP e anche con il prossimo ovviamente.

Sono dieci anni di Bravi Tutti. Come sono stati e come vedete i prossimi 10 (che ovviamente vi e ci auguriamo)?

10 anni sono 10 anni, è davvero tanto tempo, uno di noi si è pure sposato (e manco ha invitato il resto della band!). Il giudizio è abbastanza positivo, avremmo voluto suonare molto di più in giro per l’Italia ma facciamo un genere che era fuori moda appena ci siamo formati, figuriamoci oggi. Siamo però certi di aver scritto un sacco di ottime canzoni e di aver ricevuto tanto affetto dal pubblico e per questo siamo molto grati. Difficile fare altri 10 anni, vorrebbe dire che a 46 anni saremmo ancora su un palco a cantare bello da dio pieno di figa. Anzi, sai che quasi quasi…

Musicisti citati