Ace&True Skill alla Muntà con “Blue Noah” ovvero il RAP tra canzoni e alcune dissertazioni.

Oggi parliamo di Rhythm and Poetry!

Proprio così! RAP è l’acronimo di Rhythm and Poetry e leggendola così, “RAP”  assume tutto un altro significato. Si aprono spiragli compositivi in cui spiccano rime, assonanze, metriche, ritmi e musiche

Di tutte queste cose se ne parlerà, soprattutto se ne canterà, con Ace e True Skill giovedì 21 alle 19.30 alla Muntà di Ratt.

Con Ace (all’anagrafe Daniele Grazzani), abbiamo cercato qualche anticipazione.

Cosa capiterà alla Muntà?
Di sicuro io e True Skill (Michele Rossi) canteremo molte delle nostre canzoni. Saranno pezzi inediti, anche complessi in alcuni casi, ma che avranno anche il compito di poter provare un progetto che abbiamo in testa da diverso tempo.

Prova a spiegarci un po’
Il progetto si chiama “Blue Noah”  (da un cartone giapponese). Nella sostanza è  il viaggio che non possiamo fare perché la musica odierna è molto, troppo, veloce.  Oggi le canzoni durano l’arco di una settimana.  Non si può mai provare a fare un progetto un po’ più profondo perché bisogna sempre cercare di stare sempre al passo con il ritmo frenetico imposto dal mercato.
Abbiamo colto la possibilità di suonare alla Muntà come una sfida e un’opportunità. Ci consente cioè di uscire dagli schemi abituali e suonare davanti ad un pubblico per noi completamente diverso. Ci da la possibilità di creare un ponte e far conoscere un po’ di più questa musica che sta contaminando alla grande la musica pop, ma che sembra incontri ancora tanto scetticismo.

Anch’io sono molto prevenuto davanti a questo genere, cosa potrò imparare alla Muntà?
Di sicuro un po’ di storia del rap. E’ un genere che è sempre vissuto di cultura underground, è l’emblema della strada per intenderci,  ma nel 2019, lo vediamo, è il genere di musica più venduto. La musica rap ha anche alle spalle una costruzione di testi che si basano su tematiche ma anche su metriche che affondano le radici nella  cultura della poesia classica.

Che pezzi  portate alla Muntà?
Come dicevo saranno brani inediti. Vorremmo far intuire la connessione tra il rapper e il cantautore. In alcuni casi saranno anche brani complessi sia dal punto di vista dei testi oltre che della metrica compositiva con l’intento di condurre lo spettatore in questo particolare viaggio all’interno dell’universo Rap.

Penso che il concerto alla Muntà sia una vera opportunità per scoprire, o almeno cominciare ad aprire uno spiraglio di comprensione, da parte di chi come me si trova proiettato dentro un mondo completamente fuori dai propri riferimenti musicali. Un mondo che forse vale la pena cominciare almeno a capire.
Giovedì 21, alle 19.30 lo scopriremo insieme a Ace e True Skill

Video: True Skill - Non ho più fame

Video: ACE & BUBU - Anima Nera