Agli Amici del Po riparte “Ma va a ciapà…dal blues”

Primo appuntamento del 2019 con la rassegna “Ma va a ciapà…dal blues”, organizzata dalla Cooperativa Fedro, dopo quattro appuntamenti che hanno affollato il Circolo Amici del Po a Monticelli d’Ongina, la serata di mercoledì 9 gennaio, a partire dalle ore 21.45, vedrà come ospiti i RAB4.

Guidati dal frontman Seba Pezzani, autore e musicista, nonché direttore artistico letterario del festival Dal Mississippi al Po, i RAB4 sono cinque musicisti che, tra una formazione e l'altra, suonano insieme da una trentina d'anni. Seba e i suoi hanno collezionato centinaia di concerti in giro per l'Italia, collezionato date in Europa e realizzato due tournée negli Stati Uniti. La musica dei RAB4 affonda le sue radici nel rock, inteso nel suo senso più ampio di genere aperto alle contaminazioni; c'è tanta America sia nel sound che nei testi delle loro canzoni.

Il repertorio dei RAB4, un misto di classici americani e di brani originali in inglese, alterna momenti intimistici e quasi del tutto acustici a sonorità più grezze e slanci rock blues.

Il prossimo appuntamento con la rassegna musicale “Ma va a ciapà…dal blues”, si terrà, sempre al Circolo Amici del Po, mercoledì 13 febbraio con il live dei Bayou Moonshiners, ovvero Stephanie Ocean Ghizzoni, cantante dalla grandissima sensibilità e carisma, insieme all’eclettico pianista e cantante Max Lazzarin, ci regaleranno tutte le suggestioni delle atmosfere musicali di New Orleans.  Una musica “contaminata” in cui si riconoscono sonorità caraibiche, funk e ragtime sempre mutuate dal blues.