Annullato "La balera sulle mura". Ecco le parole di Propaganda 1984

Queste sono le parole di Propaganda 1984 appena pubblicate su Facebook

COMUNICATO UFFICIALE

Cari amici,

con estremo dispiacere e una lacrima che scende ci troviamo costretti a sospendere tutta la programmazione estiva di Propaganda 1984 alla Balera sulle Mura.

Abbiamo lavorato mesi per organizzare un'estate di concerti, mercatini e serate sotto le stelle, riqualificando un nuovo spazio dimenticato da tutti, creando aggregazione e cultura, diffondendo idee e socialità.

Lo abbiamo fatto, come sempre, senza prevedere un guadagno personale: come Associazione Culturale senza scopo di lucro reinvestiamo tutti gli incassi per migliorare e arricchire le proposte in cui crediamo.

Nessuno ci obbliga a farlo, e nessuno mai lo farà.
E allora perchè lo facciamo? Perchè crediamo nella nostra città. Come tutte le decine di associazioni come la nostra, che operano quotidianamente per ribadire che Piacenza non ha e non deve avere nulla da invidiare a nessun'altra città. Ma non basta.

L'abbiamo fatto in totale sicurezza, con la piena consapevolezza che nessuno si sarebbe fatto male, nè tantomeno si potesse sentire a disagio. E cosi è stato.

Sabato 2 giugno abbiamo inaugurato, e non vedevamo altro che sorrisi sul viso di chi è passato a trovarci, consapevoli che stava nascendo un nuovo spazio da vivere, ed era bello.

Non è bastato neanche questo.

Purtroppo, non ci sono le condizioni per continuare al meglio con le nostre serate, e non è sostenibile per noi proseguire con la programmazione del sabato alla Balera Sulle Mura.

Tranquilli, la nostra relazione d'amore con Bastione San Sisto non è ancora arrivata al capolinea. E' solo un arrivederci.

Noi ci vediamo a Bleech Festival 2018.

Buona estate Piacenza,
Propaganda 1984