Appennino Festival: il Berliner Philarmoniker Christoph Hartmann a Pradello

L’oboista dei Berliner Philarmoniker si esibirà in alta Valnure. 
Al pomeriggio visita guidata alla Torre Colombo

Torna una delle vecchie conoscenze dell’Appennino Festival. L’oboista dei Berliner Philharmoniker Christoph Hartmann si esibirà venerdì 2 agosto alle 18.30 nella chiesa di Pradello di Bettola: per i piacentini e affezionati all’Appennino Festival è un volto noto che più volte è stato apprezzato nell’ambito del Festival. A precedere il concerto, alle 17.30, sarà la visitaalla Torre Colombo con la guida di Elsa Bersani del Comitato di Pradello.

Tornando ad Hartmann, il musicista è nato nel 1965 e ha iniziato i suoi studi al Conservatorio Leopold Mozart di Augsburg sotto la guida di Georg Fischer e in seguito ha proseguito gli studi presso la Musikhochschule di Monaco con GuenterPassin ottenendo il diploma in oboe e in musica da camera.

Ha ottenuto diversi primi premi in importanti concorsi internazionali: Tolone, Ginevra e Tokyo.

In seguito è divenuto docente alla Musikhochschule di Monaco e nel 1991 ha ricoperto il ruolo di 1° oboe nell'orchestra di Stoccarda per poi approdare, un anno più tardi, nei Berliner Philarmoniker con il ruolo di oboista.