Fa tappa alla Muntà il tour di Eugenio Rodondi cantautore torinese

Fa anche tappa alla Muntà di Ratt di Piacenza, il tour del cantautore torinese Eugenio Rodondi. Lo ascolteremo in versione acustica, nel pieno rispetto del format di OverTheMoonTà, in compagnia di Rocco Panetta alla chitarra,  uno dei membri della sua band.

Cantautore classe 1988 appassionato fin da piccolo della musica cantautorale, entra a far parte della scena musicale di Torino.

La data della Muntà, si colloca  all’interno di un tour di concerti che vedono Rodondi protagonista da Torino a Pisa, da Imperia a Salerno passando per Asti, Urbino, Cuneo e che arriverà in questa settimana a Volterra.

Video: E' finita l'estate

Un percorso musicale quello di Redondi, che vede al suo attivo tre dischi il primo dei quali ha titolo  “Labirinto” uscito nel 2013 (con la supervisione di Gigi Giancursi oltre a Cristiano Lo Mele dei Perturbazione). Ma è dal secondo, “Ocra”, del 2015, che Rodondi cambia registro con l’apporto di una band  al suo seguito, che lo porta verso sonorità più Black . “Ocra” viene accolto con entusiasmo nel circuito indipendente tanto che il tour che ne segue è lunghissimo, ben 40 date, che lo portano alle finali del premio De Andrè ed è trampolno di lancio del terzo, nuovissimo disco, ottobre 2017, dal titolo “d’un tratto”.

Un appuntamento da non perdere per poter osservare e ascoltare produzioni fuori dalle mura piacentine.