I Bykers vanno in ferie con 2 grandi giorni di musica e festa

Purtroppo per i Bykers di Roveleto di Cadeo è ora di andare in ferie. La lunga serie di live che vi abbiamo raccontato in questi mesi va verso la fine, ma ci va con una doppia serata per chiudere al meglio la stagione primaverile e prima di mettere in cantiere i nuovi progetti per i mesi post-agosto.

Due notti da Bykers dal titolo “Ending season party” quelle di giovedì 1 giugno e quella di venerdì 2, divise in due momenti: una parte all’esterno all’insegna della vera e propria festa fra spiedini e salamelle per i live, che sono sempre i grandi protagonisti delle serate nella vecchia scuola di Roveleto, ed un secondo momento in cui ci si trasferisce all’interno per i djset di entrambe le serate.

Il giovedì parte alle 19 con l'apertura degli stand e poi alle 22 ci sarà lo start ufficiale della parte live della serata con i Deltarem. Per loro, band storica di Roveleto di Cadeo (suonano sull’uscio di casa in pratica. Ndr), una serie di cover internazionali, dagli Oasis fino ai Rem passando per i Red Hot.

Dopo di loro, arriva Manuel Bongiorni aka Musica per bambini. Manuel è uno degli artisti piacentini più apprezzati al di fuori della nostra città. Attivo dal 1998 in particolare nel panorama musicale che viaggia fra il cantautorato e l’elettronica ma con performance live piene di performance teatrali. Ha all’attivo 7 album e svariate collaborazioni nel mondo dello spettacolo sia sul lato radiofonico, sia in quello televisivo.

Musica per bambini

Si passa a venerdì quando il primo live sarà quello di Ella Goda. Il loro è un incrocio di rock e power pop. Diciamo il “loro” perché sono in 3: Brian Zaninoni (voce, chitarra, pianoforte), Sebastiano Pezzoli (basso, sintetizzatore) e Marco Towers (batteria, programmazioni). Sono in giro con il loro ultimo lavoro, targato Bulbart, che si chiama come loro “Ella Goda”. Un album anticipato dal singolo “La cura Schopenhauer” che trovate a questo link: http://bit.ly/2slpL0c .

La chiusura di questa stagione 2016-17 del Circolo Bykers tocca ad un grande live di ritorno a Piacenza, i Sula Ventrebianco. Il gruppo napoletano, fusione nel 2007 di due realtà della stessa zona, i Moist e i Kimera, è stato spesso recensito come una delle migliori proposte italiane degli ultimi anni. Anche se definiti grunge-stoner, il loro spettro d’azione è molto più ampio e ce ne rendiamo conto in diverse tracce del loro ultimo album dal titolo “Più niente”. Ma questo, come sempre, lo valuterete voi di persona venerdì sera ai Bykers.

Sula Ventrebianco