La "Luppo" in autunno è in jazz!

Questa estate ci eravamo abituati a passare ai Giardini Merluzzo il martedì sera e trovare tanta musica, un’abitudine che i ragazzi della Luppoleria non hanno voluto abbandonare e allora, per 3 serate d’autunno i ragazzi hanno dato vita ad un trittico di live jazz che si chiama semplicemente “Luppoleria in jazz”.

In particolare a portare queste 3 serate (davanti abbiamo ancora quelle del 15 ed il 27 novembre), sono due ragazzi: Corrado Cerutti e Gilberto Accurso. Due studenti del Conservatorio di Piacenza che hanno proposto questo evento alla “Luppo” per dare uno spazio anche ai ragazzi giovani come loro, che vogliono ascoltare una proposta jazz di qualità.

Proprio Corrado Cerruti ci ha dato una veloce infarinatura di questo “Luppoleria in Jazz”.

<< Sono tre serate che vedranno nomi importanti, infatti dopo l’apertura di 2 settimane fa, il 15 novembre arriverà Francesco Orio, vincitore del primo premio al Milestone come migliore pianista jazz sia in trio sia come solista, insieme a Davide Bussoleni e Loris Leo Lari, quest’ultimo appena tornate da delle date in giro per l’Europa al fianco di Ornella Vanoni e Paolo Fresu, e Beatrice Sberna. A chiudere il programma, mercoledì 30 ci saremo noi, io e Gilberto, con una rassegna duo dove suoneremo brani spiccatamente brasiliani con una punta jazz>>.

Francesco Orio

<<L’affluenza è stata molto anche di ragazzi in Erasmus e si è creata una bella atmosfera. Abbiamo suonato brani tipicamente jazz e dato spazio alle esigenze di tutti con anche brani funk e totalmente improvvisati. Siamo molto contenti del responso dei ragazzi in mondo da poter continuare questo progetto con Luppoleria! L’idea di fondo è sempre la stessa: suonare, suonare, suonare! Che fa bene al cuore!>>

Riassumendo: ancora per due date, il 15 ed il 27 novembre, in Luppoleria si suona live con “Luppoleria in Jazz”.