L'albero di Yoshua di Francesca Lipeti vive anche di musica

Qualcuno non conosce Francesca Lipeti? 
Sicuramente tantissimmi sanno chi è e cosa sta facendo, però tanto vale rinfrescare la memoria a tutti.

Francesca Lipeti è una nostra concittadina, è un medico, e ha scelto di svolgere la sua professione in Africa e nello specifico in Kenya in piena terra Maasai prima a Lengesim piccolissimo villaggio praticamente davanti al kiimangiaro quasi al confine con la Tanzania; da qualche anno invece a Ilbissil, una cittadina situata sempre in Kenya, un po' più a nord a circa 140 km da Nairobi e a 30 km dal confine con la Tanzania. 

Meglio delle nostre parole valgono quelle di Francesca Lipeti in questa intervista rilasciata a Patrizia Soffientini di TeleLibertà

 

E veniamo alla serata che, lo ricordiamo è ad ingresso ad offerta, e si terrà venerdì 27 settembre alle ore 21 presso il salone degli arazzi del Collegio Alberoni di Piacenza

La musica sarà filo conduttore di uno spettacolo che coinvolge anche danza, teatro e cinema tutto incentrato sulle colonne sonore dei film degli anni 30.

Sul palco infatti troviamo il coro Consonanze, guidato dal maestro Patriza Bernelich che sarà anche al pianoforte. 
Insieme a lei l'ospite illustre della serata il mestro Gaetano Galli già primo oboe del Teatro alla Scala di Milano, oltre a Luciano Cortellini alla fisarmonica e Luca Mezzadri alla batteria.

Ma non solo musica. Aldo Verrone sarà la voce narrante mentre Cristina Barani e Gian Luca Uccelli i due ballerini. 

Le immagini invece sono di Giuseppe Curallo e Danilo Bersani del Cineclub di Piacenza