Latitudine45 e Bravi Tutti "riaprono" i Bykers

Dopo una meritata pausa estiva i ragazzi del circolo Bykers di Roveleto di Cadeo hanno ricominciato a tirarsi su le maniche. E il primo frutto del lavoro di queste settimane è il Reopening Party di sabato sera. Questo è ovviamente il primo passo verso la programmazione autunnale e invernale, che approfondiremo con i ragazzi solo fra qualche giorno, ma che intanto darà una bella scossa ai muri della vecchia scuola di Roveleto.

Due live più un djset, a partire dalle 22 di sabato sera (anche se andate là un po’ prima, non vi preoccupate che tanto i ragazzi saranno già in postazione) che potremmo anche trovare all’esterno della scuola se il tempo lo permetterà. Due live molto diversi, fra un gruppo da scoprire ed uno che sicuramente non scopriamo oggi.

Il primo sono i Latitudine45. Questa sarà la proposta non piacentina della serata dato che provengono dal milanese, in particolare Melegnano. Come dice la loro biografia, per la creazione della band ci sono voluti un paio di ritorni e due nuove entrate. Se infatti l’anima della band, hard rock - reggae - dub, era figlia di trascorsi passati, il suono nuovo fra hip hop e rap, è arrivato con Phobia e Dj Raiz. Ed il gioco è fatto. Il prodotto è un primo Ep e i primi due pezzi che hanno cominciato a girare nell’underground: “Carico” e “La caramella alla barella”.

Bravi Tutti

Dopo di loro ritroviamo una delle band che maggiormente abbiamo citato, i Bravi Tutti. Non sazi dalle diverse serate estive, i 4 punk-rocker piacentini proseguono il loro calendario di date con questa ai Bykers. Un tour che ormai li vede in giro da diversi mesi, dall’uscita del loro ultimo album dal titolo “La ruota della sfortuna”, targato Orzorock Music, che ormai i fan che li seguono sotto i palchi dei loro live, conoscono ormai a memoria e che siamo sicuri canteranno anche sabato sera a Roveleto di Cadeo.

La chiusura non sarà con i Bravi Tutti, ma lasciata alla consolle di Dj Ego (un cambio all’ultimo rispetto alla scaletta originaria) che passerà ad un suono più commerciale, per non lasciare scontento nessuno nella prima notte da Bykers.