Milestone Piacenza: tutto il programma e belle novità per la stagione 2017-2018

L'attesa trepidante è terminata, finalmente ecco il programma del MILESTONE di Piacenza. Noi appassionati di musica siamo un po' come i bambini che aspettano santa Lucia o Babbo Natale. Noi aspettiamo il nostro regalo che è fatto di suoni, di strumenti musicali, di club o teatri o palchi all'aperto dove ascoltare la nostra musa: la Musica.

Per il Milestone l'attesa è terminata ed ecco svelato il programma della 12° stagione di questo piccolo gioiello tutto piacentino.
Gianni AzzaliPresidente del Piacenza Jazz Club, e Angelo Bardini, Vicepresidente e direttore artistico del Milestone, sono stati i padroni di casa che hanno presentato ai "commensali" invitati, le "portate" del menù musicale di questa stagione che si preannuncia davvero bella e coinvolgente. 
Tutto inizierà Sabato 7 ottobre con la serata inaugurale che, vedrà come protagonisti, l’inossidabile Carlo Bagnoli, saxofonista milanese che vanta una lunghissima e felice carriera e che si presenterà sul palco con un quintetto di virtuosi del loro strumento: Alfredo Ferrario al clarinetto, Luciano Zadro alla chitarra, Roberto Piccolo al contrabbasso e Massimo Caracca alla batteria. 

Venerdì 13 orrobre sarà una serata "giocata in casa". Sul palco infatti una band formata da 4 insegnanti della Milestone School Of Music: Gianni Azzali al sax ed elettronica, Silvio Piccioni alla chitarra, Giuseppe Cominotti alle tastiere e Gianluca Maiolo alla batteria. Dopo il concerto, spazio a chi vorrà unirsi al gruppo per una jam sfrenata fino a tarda notte.

Di lì in poi ogni sabato, eccezion fatta per qualche domenica prima di cena, in concomitanza con gli arrivi degli ospiti internazionali, sarà l’occasione buona per passare una bella serata all’insegna della grande musica, come ormai d’abitudine al Milestone. Si potrà spaziare dal soul rivisitato di AmyWinehouse – cui rende omaggio un quartetto imperniato sulla voce dal timbro così simile all’artista britannica di Lara Ferrari e sul clarinetto di Mauro Negri, che ne ha curato anche gli arrangiamenti – a un classico di eleganza e piacevolezza, come il trio guidato da Roberto Cipelli, con Attilio Zanchi al contrabbasso e Tommy Bradascio alla batteria. Un omaggio al quartetto più famoso della storia con il gruppo “Nothin’ is Real”, guidato dal chitarrista Giampiero Spina, che proporrà una rivisitazione di brani celebri e meno conosciuti dei Beatles. Spazio anche ai giovani come il pianista cremonese Francesco Orio col suo trio, già molto conosciuto nonostante la giovane età, e a un altro pianista, il talentuoso Emanuele Filippi, fresco vincitore del Concorso Bettinardi edizione 2017, che proporrà col suo giovane quintetto, un concerto tutto di inediti di sua composizione. Fiore all’occhiello di questa stagione, come già è trapelato la settimana scorsa, sarà l’esibizione domenica 12 novembre alle ore 18.00 dello SmallsAll Stars, quintetto capitanato da Spike Wilner, che porterà al Milestone una ventata di jazz newyorchese, città dove la band si esibisce regolarmente presso uno dei suoi jazz club più significativi, lo “Smalls Club”.Un’appuntamento con le note raffinate e trascinanti del Sudamerica in chiave Jazz sarà il 25 novembre con il quintetto della cantante Patrizia Di Malta, conosciuta per i suoi trascorsi nella musica leggera con il “Gruppo Italiano” (“Anni Ruggenti”, “Tropicana”).

 

E prima di dare il programma completo un'altra bellissima novità! Il Jazz, sinonimo di improvvisazione, si unirà al teatro con performances dal vivo di improvvisazione grazie alla collaborazione con la compagnia "Traattori". 

Gli attori Marcello Savi, Leonardo Cagnolati e Tiziano Storti, e i musicisti Gianni Azzali, Alessandro Bertozzi, Luca Mezzadri e Gianni Satta, saliranno sul palco senza un copione, ma semplicemente ispirati dal pubblico o da un input musicale o assolutamente casuale. Teatro e musica si intrecceranno in un continuum di improvvisazione che nascerà dalla emozioni reciproche e dalla sintonia con il pubblico che sarà parte integrante e protagonista dello spettacolo. 

La prima di questa formula sperimentale, dall’emblematico titolo di Free - Improv Theatre & Jazz si terrà Domenica 26 novembre alle ore 17, a seguire, verso le 19.00, prenderà il via l’improvvisazione esclusivamente musicale con un’affollata jam session in orario da “Happy Hour”. Domenica 26 novembre 2017 alle ore 17.00

 

Sabato 7 ottobre – ore 22:00 - INAUGURAZIONE

CARLO BAGNOLI & THE JAZZ QUINTET

Carlo Bagnoli (sax baritono)
Alfredo Ferrario (clarinetto)
Luciano Zadro (chitarra)
Roberto Piccolo (contrabbasso)
Massimo Caracca (batteria)

Venerdì 13 ottobre – ore 22:00

MSOM ELECTRIC QUARTET & JAM SESSION
Gianni Azzali
(sax, flauto ed elettronica)
Silvio Piccioni (chitarra)
Giuseppe Cominotti (pianoforte, tastiere)
Gianluca Maiolo (batteria)

Sabato 14 ottobre – ore 22:00

AMY 4JAZZ AmyWinehouse Jazz Tribute
Lara Ferrari
(voce)
Mauro Negri (clarinetto)
Fiorenzo Delegà (basso)
Federico Negri (batteria)

Sabato 21 ottobre – ore 22:00

ROBERTO CIPELLI TRIO
Roberto Cipelli
(pianoforte)
Attilio Zanchi (contrabbasso)
Tommy Bradascio (batteria)

Sabato 28 ottobre – ore 22:00

NOTHIN’ IS REAL
Giampiero Spina
(chitarra)
Alberto TafuriLupinacci (pianoforte)
Roberto Piccolo (basso)
Tony Arco (batteria) 

Sabato 4 novembre – ore 22:00

FRANCESCO ORIO TRIO
Francesco Orio (pianoforte)
Fabio Crespiatico (basso)
Davide Bussoleni (batteria)

Domenica 12 novembre – ore 18:00

SMALLS ALL STARS QUINTET
Ryan Kizor (tromba)
Joel Frahm (sax)
Spike Wilner (pianoforte)
Tyker Mitchell (contrabbasso)
Anthony Pinciotti (batteria)

 Sabato 18 novembre – ore 22:00

EMANUELE FILIPPI QUINTET
Emanuele Filippi(pianoforte)
Mirko Cisilino (tromba)
Giovanni Cigui (sax)
Eugenio Dreas (basso elettrico)
Marco d’Orlando (batteria)

Sabato 25 novembre – ore 22:00

PATRIZIA DI MALTA ENSEMBLE: “South American Ways”
Patrizia Di Malta (voce e percussioni)
Giovanni Digiacomo (sax)
Gino Marcelli (pianoforte)
Attilio Zanchi (contrabbasso)

 Domenica 26 novembre – ore 17:00

TEATRO IMPROVVISAZIONE e JAM SESSION

“Free”
In collaborazione con l’Ass. “Traattori”

 Sabato 2 dicembre – ore 22:00
MAURIZIO GIAMMARCO SYNCOTRIBE: “So to Speak”
Maurizio Giammarco (saxofoni)
Luca Mannutza (organo)
Enrico Morello (batteria)

Sabato 9 dicembre – ore 22:00

CARLO ATTI QUARTET
Carlo Atti(sax)
Daniele Gorgone (pianoforte)
Andrea Ambrosi (contrabbasso)
Giovanni Paolo Liguori (batteria)

Venerdì 15 dicembre – ore 22:00

CONCERTO DI NATALE
DELLA MILESTONE SCHOOL OF MUSIC

 Domenica 17 dicembre – ore 18:00

JOHNNY O’ NEAL TRIO
JonnhyO’Neal (voce e pianoforte)
Luke Sellick (contrabbasso)
Charles Goold(batteria)

Sabato 23 dicembre – ore 22:00

SWING MACHINE 
Sandro Gibellini(chitarra) 
da definire (contrabbasso)
da definire(batteria)

Domenica 8 gennaio – ore 18:00 – 11° COMPLEANNO

HILLARY KATCH QUARTET 
Hillary Katch (chitarra gypsy e voce)
Stefano Frigoli (chitarra gypsy e voce)
Stefano Zeni (violino)
Mauro Sereno (contrabbasso)

 Sabato 13 gennaio – ore 22:00

FINALE SEZIONE “A” CONCORSO BETTINARDI

 Sabato 20 gennaio – ore 22:00

FINALE SEZIONE “B” CONCORSO BETTINARDI

Sabato 27 gennaio – ore 22:00

DIANA TORTO QUARTET 
Diana Torto (voce)
Achille Succi (clarinetto basso, sax soprano)
Enrico Degani (chitarra)
Salvatore Maiore (contrabbasso)

 Domenica 28 gennaio – ore 18:00

FINALE SEZIONE “C” CONCORSO BETTINARDI

 

Roberto Cipelli
Roberto Cipelli