Orzorock non si ferma mai: domani una notte rock all'Athena

Senza stare fermi mai. Prendendo e modificando in parte il titolo di un libro di uno dei simboli del rock indipendente italiano, ossia il “Senza appartenere a niente mai” di Manuel Agnelli, possiamo usare questa frase per Orzorock Music. Questo perché l’etichetta piacentina, come aveva anticipato lo stesso Gabriele Finotti poche settimane fa, non riesce proprio a stare ferma, tra eventi ed uscite.

Così, ad un mese dall’ultima serata Orzorock Music al Baciccia, siamo già alle porte di una nuova notte rock made in Piacenza. L’appuntamento cade a Ponte dell’Olio all’Athena Live Club domani sera (sabato 19), e rappresenta una piccola maratona rock tra realtà che possiamo considerare come sicurezze e altre che invece rappresentano nuovi volti della nostra musica. Insieme daranno vita a questa Orzonight.

Misfatto e Nagual

Le sicurezze che troveremo sul palco sono rappresentate de due colonne portanti dell’etichetta piacentina, Misfatto e Nagual. Per queste band, di parole da spendere ne abbiamo poche perché ormai su di loro abbiamo già detto tanto in passato.
Quello che non possiamo non dire è che per i Misfatto questa è una data importante perché rappresenta l’ultimo passo di un lungo tour che ha coinvolto tutto il 2018, quello legato all’ultimo album “L’uomo dalle 12 dita”.
Per i Nagual invece, anche se anch’essi hanno inanellato una lunghissima serie di date, ci sarà già un nuovo appuntamento dopo quello dell’Athena, ossia nella vallata a loro più cara, la Val Tidone, alla birreria Santa Marta di Castelnuovo, quello che per tanti anni è stato il Madly (Questo non vi esime dal passare a Ponte domani. Ndr).

La parte legata ai “nuovi volti” è rappresentata dai Flidge e degli Still Noise.
È vero, per i Flidge il discorso non è propriamente corretto. Li abbiamo già trovati e ascoltati su tanti palchi e sappiamo bene dei loro trascorsi anche extra-piacentini, però questo non toglie che la loro età ed il loro potenziale, li mettono tra quelle realtà da cui ci aspettiamo molto nei prossimi mesi e anni, già a partire da sabato sera.
Per quanto riguarda gli Still Noise invece, ci troviamo davanti ad una band che dobbiamo ancora scoprire. Sono partiti nel 2017 con l’idea di unire la musica rap/hip-hop all'hard rock. Un progetto che gli ha portati al primo ep nel 2018 e di cui aspettiamo il primo estratto a breve.

I suoni con finiscono con i live, ma a tirare tardi ci penserà una accoppiata di dj, in consolle troveremo Lord Picchio affiancato da Ale Freschi.
Di conseguenza preparatevi per tante ore di musica all’Athena Live Club.