Rzewski, Parker e Capra Vaccina per la super serata al Nicolini

Musiche Nuove a Piacenza appena passato il live dei Loomings, si ritorna subito al Nicolini! Questa volta, sabato sera, con due concerti di livello internazionale. Un evento con tanti artisti diversi che si alterneranno sul palco per un’occasione nata dalla collaborazione con Collettivo_21 e il Cantiere Simone Weil.

La prima parte della serata vedrà di scena il grande compositore minimalista americano Frederic Rzewski che ascolterà in prima persona le proprie composizioni eseguite dai ragazzi del collettivo e non è esclusa una sua perfomance. L’artista nativo del Massachusetts ma con forti legami con il nostro paese, è l’autore di alcuni indiscussi capolavori come le 36 Variations on “The People United Will Never Be Defeated!”, e una personale rilettura di “El Pueblo Unido Jamás Será Vencido”.

Nella seconda parte il grande protagonista sarà concerto-evento di Evan Parker. Considerato da molti il più grande sassofonista jazz vivente, Parker suonerà insieme a Walter Prati, ai field recordings e violoncello elettrico, e Lino Capra Vaccina. Ospiti il grande sassofonista Gianni Mimmo e il trombonista Angelo Contini.