Wenmeng Gu, Francesco Samuele Venuti e Chi Hoon Lee, finalisti premio Labò, in concerto agli Amici della lIrica

il Soprano Wenmeng Gu, il Basso Francesco Samuele Venuti e il baritono Chi Hoon Lee, finalisti del Concorso Internazionale per giovani voci liriche Flaviano Labò, terranno un concerto sabato 13 Aprile presso il Salone Parrocchiale San Sepolcro alle ore 17.00. Concerto organizzato dagli Amici della Lirica di Piacenza.

Saranno accompagnati al pianoforte dal Maestro Elio Scaravella.

 

Wenmeng Gu, Soprano

E' nata a ChengDu, nella Repubblica Popolare Cinese, il 4 settembre 1992.  La sua é una famiglia di musicisti, ed ha iniziato lo studio del canto con suo padre, che é un tenore. Ha conseguito il diploma di laurea magistrale nel giugno 2016 presso il Conservatorio di Shanghai, sotto la guida della maestra Xuan Huang.  Nel corso degli studi ha maturato alcune esperienze artistiche, interpretando: nel 2014 Pamina ne Die Zaberflöte al Festival dell’Opera Comica di Shanghai; Concerto di Natale all’Auditorium di Sant’Agostino a Genova, diretta da Marco Zambelli, 

nel 2015 Mimì ne La Boheme al Teatro Belli di Roma;  Contessa ne Le nozze di Figaro allo Shanghai Oriental Art Center con la direzione d’orchestra di Umberto Finazzi e la regia di Marco Gandini; Exsultate, Jubilate K165 di W.A.Mozart al 2ºShanghai Baroque Festival per la direzione di David Stern; nel 2016 Lauretta nel Gianni Schicchi al Teatro DongCheng di Beijing. Nel 2017 mi sono trasferita in Italia per proseguire lo studio e è stata ammessa all’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino-Opera di Firenze dall’Aprile 2017 al Luglio 2017, dove ha frequentato la masterclass tenuta dal soprano Fiorenza Cedolins, con la quale tuttora proseguo i suoi studi di canto. 

Nel 2017 è stata vincitrice dei seguenti concorsi:
Prima classificata alle selezioni per l’Accademia del Festival Verdi-Teatro Regio di Parma 2018 
3º Premio al Concorso Lirico Internazionale Salice D'oro,  Premio Miglior giovane al Concorso Internazionale Di Canto Lirico "Bellano Paese Degli Artisti ",
Premio Speciale al Concorso Internazionale Fiorenza Cossotto di Bologna,
Primo Premio al Teatro Fraschini di Pavia per il XXII Concorso Voci Nuove per la Lirica,
Borsa di Studio Rolex per il corso estivo dell’Accademia Georg Solti. In questa occasione sono stata l'unica cantante vincitrice delle selezioni per il 2017 dell’intera Repubblica Popolare Cinese, selezioni tenute al N.C.P.A. di Beijing,
3º Premio E Premio “Umberto Giordano ”Lions al concorso lirico Andrea Chénier per la Migliore esecuzione di un aria Giordaniana al 3ºConcorso Lirico Internazionale “Andrea Chénier ”.
3º Premio al Concorso Santa Gianna Beretta Molla 2018.
Primo premio al Concorso internazionale Giovani Talenti per la lirica 2018.

Francesco Samuele Venuti, Basso

Nato a Galatina (Lecce) il 31 Agosto 1996. Ha iniziato a studiare pianoforte sin dall’età di sei anni proseguendo il suo percorso musicale con lo studio del canto lirico all’età di 16 anni e sostenendo gli esami di Canto, da privatista, presso il Conservatorio “G. Paisiello” di Taranto. Nel corso degli anni in Puglia ha partecipato a numerosi concerti accompagnando, al pianoforte, coro e ensemble orchestrali. È solista nel coro della diocesi di Otranto con il quale ha eseguito numerosi concerti e opere sacre in varie province della Puglia sempre accompagnato dall’ orchestra. Diplomatosi al Liceo Scientifico, si è trasferito a Firenze entrando nel Conservatorio “Luigi Cherubini”, presso il quale ha conseguito la Laurea Triennale in Canto lirico nel 2018. Durante questo periodo a Firenze ha partecipato, col Conservatorio, all’opera "Fra’ Diavolo", diretta dal maestro Alessandro D’Agostini e ha preso parte ai concerti nei quali è stato eseguito il Requiem in Re minore di Gabriel Fauré con coro e orchestra del conservatorio. Ha eseguito brani d'opera in concerto per Circolo degli artisti “Casa di Dante” a Firenze. È solista nel coro della Diocesi di Firenze con il quale partecipa a diversi concerti e celebrazioni nel Duomo di Santa Maria del Fiore e in tutta la diocesi fiorentina. Ha ricoperto il ruolo dell’Impresario nell’opera "Le Convenienze e le inconvenienze teatrali" di Donizetti diretta dal maestro Paolo Ponziano Ciardi, eseguita dal Conservatorio di Musica Luigi Cherubini, nel il Teatro Comunale del Maggio musicale fiorentino. Ha eseguito, da solista, l’oratorio "Le sette parole di Cristo sulla croce" di César Franck con coro e orchestra del Conservatorio. Ha eseguito in concerto, come unico solista Italiano, la riduzione di un’opera americana inedita dal titolo "Winona" di Alberto Bimboni, eseguita per la prima volta in Europa proprio nel Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Nel luglio 2017 è stato Il Conte nell’opera "Il mondo alla rovescia", di Antonio Salieri, diretta dal maestro Roland Böer al Teatro Poliziano di Montepulciano, quale evento di apertura del quarantaduesimo Cantiere Internazionale d’Arte. Ha cantato in concerto per il Circolo Amici della musica "Alfredo Catalani" a Lucca insieme al soprano Eleonora Contucci. Nel corso dell’anno ha partecipato come allievo effettivo alle masterclass di Alessandro Corbelli, Giacomo Prestia, Mariella Devia, Roberto Scandiuzzi. Nel Luglio 2018 è stato richiamato dal Teatro Poliziano di Montepulciano ricoprendo il ruolo del Poeta nell’opera “L’impresario in angustie” di Domenico Cimarosa, diretta dal maestro Roland Böer. In Settembre e Ottobre dello stesso anno ha partecipato all’accademia per giovani cantanti lirici “Opera (e)Studio 2018” dell’Auditorio de Tenerife, culminata nella rappresentazione dell’opera “L’Italiana in Algeri” di Gioacchino Rossini, diretta dal maestro Nikolas Nägele, in cui ha ricoperto il ruolo di Haly. Il progetto prevede la replica dell’opera al Teatro Comunale di Bologna nel Luglio prossimo.

Chi Hoon Lee, Baritono

Nato a Pohang (Corea del Sud) il 12/06/1991

STUDIO
Yonsei Universita,Corea del Sud ( Diploma)
Riccardo muti Accademia (Diploma)
Osimo Accademia Summer Masterclass (Diploma)
Conservatorio di Arrigo Boito di Parma (Biennio di secondo livello), docente Rosy orani
Accademia di Teatro alla scala (09.2019~)

PREMI
Concorso di Internazionale "OSAKA" JAPAN(1ST Premio, Speciale premio) - 2016
Concorso di Internazionale "Mario Lanza" ROMA(1ST Premio) - 2017
Concorso di Internazionale "Citta di Alcamo" SICILIA(3RD Premio) - 2017
Concorso di Internazionale "Piero Cappuccilli" ALESSANDRIA(3RD Premio) - 2017
Concorso di Internazionale "Ronaldo Pelizzoni" PARMA SISSA (2ND Premio) - 2017
Concorso di Internazionale "Giovani talenti per la lirica" MANTOVA (3RD Premio,Speciale premio) – 2018
Concorso di Internazionale "Bellano paese degli artisti" BELLANO (2ND Premio)-2018
Concorso di Internazionale "Citta di pienza" PIENZA (SPECIALE PREMIO) -2018
Concorso di Internazionale "Salvatore Licitra" MILANO (SPECIALE PREMIO) - 2018
Concorso di Internazionale "Voci Verdiane" BUSSETO (FINALISTA) - 2018

Concerto
Opera " La Boheme"  (Marcello , Schaunard)-Goyang Aramnuri Art Center - 2015
Opera "Le nozze di Figaro" ( Almaviva conte) -Mapo Art Center - 2016
Cap Ferret Music Festival ( FRANCE )  Recital - 2016
Concerto Istituto Culturale Coreano con UmbriaEnsemble (Roma) - 2018
Opera " Rigoletto" (Rigoletto) - Milano(Palazzina Liberty) -2018
Concerto Musica,Natura 2018 (Mantova) - 2018
Concerto di ACRI (PARMA, Teatro Regio) - 2018
Concerto di Onore del Baritono Piero Cappuccilli ( Teatro Manzoni di Monza) - 2018
Opera "Rigoletto" (Rigoletto) - Teatro verdi Busseto - 2019
Opera "Carmen" (Morales) -Teatro Triste - 2019

Elio Scaravella, Pianoforte

Si è diplomato in Pianoforte e Composizione al "Conservatorio Giuseppe" Verdi di Milano. Ha svolto un'intensa attività di accompagnatore collaborando con nomi prestigiosi della musica lirica (Ghena Dimitrova, Fiorenza Cossotto, Gianni Raimondi, ecc.), nonché attività didattica presso l'Accademia Verdiana di Busseto (diretta dal m° Carlo Bergonzi) e presso la Fondazione T. Coscarelli di Bilbao. È stato accompagnatore al Concorso nazionale voci verdiane di Busseto, al Concorso internazionale "Flaviano Labò" di Piacenza e al Concorso internazionale "Mario Basiola" di Cremona.

Chi Hoon Lee (credits Jonny Falciani)
Chi Hoon Lee (credits Jonny Falciani)