VideoTime: Cenere di Delfo ora è anche video!

 

Primo VideoTime della settimana (si, ne arriveranno altri) e ce lo porta un’artista capace di fare grandi numeri proprio per quanto riguarda la parte video. Parliamo di Delfo che dopo aver lanciato il 15 marzo il pezzo “Cenere”, ieri lo ha reso anche video con la regia di Alex Koci e Tokio studio.

Come sempre ci affidiamo alle parole dell’autore per introdurci a questo nuovo video, che in 10 giorni dal lancio ha già superato i 20.000 stream.

<<Cenere è il mio brano più sentito e più maturo, è il singolo su cui è incentrato tutto il mio progetto e la mia musica che ho definito come “Trap Conscious”. Il viaggio è iniziato con il singolo “Invincibile” poi è continuato con altri singoli come “Sempre da me”, pezzi in cui ho trattato temi come il bullismo, la solitudine, la depressione e così anche questo è un brano introspettivo. Parlo di quanti salti mortali ho dovuto fare per muovermi di qualche posizione, quanto è importante a volte essere nel posto giusto al momento giusto e finisco per chiedermi se le persone che dicono di avercela fatta ce l’hanno fatta realmente>>.

<<Nel brano traspare anche uno spirito di rivalsa come a dire “è giunto il momento di raccogliere quel che ho seminato, prima di andarmene, e di tornare cenere... date a me quello che è mio...”. Comunque la canzone lascia spazio a tanti punti di riflessioni come la tematica del tempo e dei sentimenti, ovvero che i soldi guadagnati non comprano il tempo libero, il tempo perso e i sentimenti. Sto utilizzando sonorità Trap e suoni moderni senza dimenticarmi degli argomenti, dei concetti e delle rime (cosa che invece hanno tralasciato alcuni dei miei colleghi), per questo La definisco Trap Conscious: penso di essere uno dei pochi che non parla solo di Gucci, Balenciaga, droga e altre puttanate alquanto futili>>.

Musicista: