VideoTime: "Giulia" e la rabbia dei Lesima, ora sono anche video

Li conosciamo ormai benissimo, ma dato le loro uscite sfalcate, abbiamo continuamente modo di parlare di loro. Il nostro VideoTime di oggi è dedicato ai Lesima, che da pochi giorni hanno fatto diventare la loro “Giulia” anche video. Per introdurvi al video abbiamo fatto due domande, facciamo 3, direttamente a loro ed in particolare in questo caso a Guglielmo Bedani.

Quel "non crediamo più a niente" che si legge alla fine del video, come lo dobbiamo interpretare?

Il “non crediamo più a niente” è il messaggio portante della canzone e del video, è un urlo di dolore dopo l'ennesima delusione, amorosa e non. È anche un grido di protesta per tutto quello che non ci piace e ci fa incazzare.

Location e troupe.

Il video è stato girato a inizio settembre scorso, in varie location a noi care della Val Trebbia ed ha visto uniti e insieme in una grande troupe, tanti amici italo/spagnoli. La regia è di Francesco Pagano da Roma, il direttore della fotografia è il solito Andrés maloberti (che a tutti gli effetti è il quinto Lesima), il primo assistente di camera è Bernat Eguiluz da Barcellona, la seconda assistente di camera è Andrea Dorantes da Madrid e il gaffer è il nostro fratello Luis Montero anche lui da Madrid. Poi dobbiamo ringraziare immensamente anche Nicola Roda e Emanuela Carini che sono stati fondamentali per la produzione di questo video.

In conclusione cerco una preview: avete scritto che il 2019 ha in serbo tante cose. un assaggio?

Per quello che ci riserverà il 2019, non vogliamo svelare ancora troppo, continuate a seguirci e lo scoprire presto.

L’appuntamento “live” con i Lesima è ai Musici per caso, il 23 febbraio, insieme ai Cabrera.

Genere musicale: 
Musicista: