VideoTime | Nuovi Kabirya, nuovo singolo, nuovo video

 

Il progetto lo abbiamo imparato a conoscere nel tempo e nel tempo è cambiato. Così nel mentre è stato scelto di cambiarne anche il nome: da Delates ora sono diventati i Kabirya. Il primo colpo lo hanno lanciato a Spazio2 poche sere fa e ora è diventato anche video. Si chiama Forse è migliore e Gabriele Gnecchi, batteria del trio (insieme a Francesco Tosi e Riccardo Silva) ce lo presenta così parlando anche del nuovo corso della band.

Primo pezzo con nuovo nome: una novità anche il brano oppure era già in cantiere da tempo?

"Forse è migliore" è il primo pezzo che abbiamo scritto in italiano io e Francesco Tosi. Per noi era veramente un nuovo inizio: i Delates già a inizio 2018 stavano iniziando un periodo di transizione, con cambi di formazione e di stile musicale. Ora, con questo nuovo percorso, il brano ci sembrava la partenza più adatta.

Cosa cambia con nuovo nome e nuovo progetto rispetto ai Delates?

Cambia soprattutto la lingua di scrittura: l'inglese è da sempre l'idioma che si adatta meglio al rock o al pop, ma per noi scrivere e cantare in italiano rappresentava un obiettivo fisso, sicuramente più arduo ma assolutamente speciale. Inoltre, cambiando la lingua, abbiamo rivolto lo sguardo con più attenzione alla scena musicale del nostro paese, sia degli anni passati che soprattutto del presente. Gli anni 90 ci hanno ispirato parecchio, ma ora sentiamo il bisogno di guardare anche agli anni più recenti, ricchi di tanti progetti interessanti. E poi non si smette mai di scoprire e sperimentare, ne vedrete delle belle insomma.

I prossimi passi sono già segnati?

Gli appuntamenti sono tanti e in costante aggiornamento! Per iniziare, ci dedicheremo alla promozione del nostro singolo durante l'estate, con un mini tour e interviste radio. Il 4 maggio uscirà una compilation cd tratta dal festival "Musiche da brividi" a Piacenza dello scorso novembre, in cui ci sarà un nostro altro pezzo inedito da ascoltare, in versione live; la presentazione è a Spazio 2, insieme ad altri giovani artisti. In autunno, invece, è prevista l'uscita di un nuovo singolo! Quindi state all'occhio per non perdervi nulla!