The Clover

E-mail
Sito-web
Facebook
Myspace
Youtube
Non professionista

Formazione nata nel 1998 e composta originariamente da tre elementi, da qui il nome Clover (in inglese trifoglio, simbolo dell’Irlanda), propone un repertorio composto da ballate, "canzoni da pub" e brani musicali da danza (jigs, reels, endrò, polke) tratti dalla tradizione popolare delle aree celtiche, alcuni brani della tradizione piacentina e lombarda, nonché alcuni brani di composizione originale, sia con testi in lingua inglese, sia con testi in dialetto piacentino. Dopo i primi anni, in cui hanno maturato una loro identità musicale, nell'estate del 2003 al Festival della Canzone Piacentina i Clover hanno vinto i premi per "Miglior Testo" e "Miglior Canzone" con "Cantarana", brano originale con testo in dialetto dedicato ad uno storico quartiere della vecchia Piacenza (Cantarana appunto) e con musiche di ispirazione folk-irlandese.
I Clover utilizzano strumenti tipici della musica irlandese, il bouzouki, i whistles, il bodhran, sintomatici di un legame con la tradizione ed egualmente sinonimo di espressione creativa e di ricerca. Ricerca che dal repertorio tradizionale si apre alla proposta di brani propri. Fisarmonica e violino sono invece strumenti di confine che spaziano dalla tradizione colta a quella popolare.
Le canzoni dei Clover raccontano storie diverse: da quelle irlandesi, con vicende di marinai, leggende di nobili banditi, amori idealizzati e amori terreni; a quelle piacentine di loro scrittura in cui il racconto e la sensibilità del testo avvicinano le due tradizioni.
Nel 2011 è uscito il loro cd live, registrato durante il concerto che si è tenuto a Piacenza nel cortile di Palazzo Gotico. Un lavoro che rappresenta il carattere del gruppo, la capacità comunicativa unita alla voglia di divertirsi e far divertire chi segue le loro performance dal vivo.
A seguito del cd, sono stati realizzati i video di due canzoni originali dei Clover, “Cantarana” e “Suite irlandes”, (che possono essere visti su Youtube) girati durante il concerto del luglio 2011 a Ponti sul Mincio (Mn).
Per approfondire la conoscenza del gruppo è possibile visitare il sito: www.the-clover.net

Musicisti:
Luca Sidoli - (voce, chitarra, tin whistle)
Luca, il front-man del gruppo, ha iniziato a suonare in un gruppo dark, gli Shades of Grey. Si è improvvisato bassista blues con gli Olofausto e, dopo una breve esperienza con il gruppo folk La Corte del Re Sole, ha fondato i Clover. Quando suona ci mette molto di suo, anche con involontarie improvvisazioni.

Alessando Perotti - (voce, chitarra, bouzouki, mandolino)
Alessandro ha iniziato lo studio della musica in tenera età. E' il più poliedrico del gruppo (ha iniziato nei Clover suonando il basso) ed è quello che, grazie alla sua capacità musicale, sa dare un’impronta più personale alle canzoni.

Marcello Gamba - (voce, fisarmonica, low whistle)
Marcello è l’organizzatore del gruppo, quello che prepara le scalette, ricerca gli spartiti, gestisce il mixer durante i concerti, si scrive le parti e a volte scrive anche quelle degli altri. Giovanissimo ha studiato in Conservatorio. Nei Clover ha iniziato con le tastiere poi, poco alla volta, alla ricerca di sonorità più folk, è passato a suonare anche il tin whistle, il low whistle e infine ha lasciato le tastiere per la fisarmonica.

Luca Zaninoni - (voce, percussioni)
Luca si è unito ai Clover nel 2000 portando nel gruppo, insieme alle percussioni, anche il dialetto piacentino. Prima di unirsi ai Clover ha suonato nei Cantarana. Ha al suo attivo partecipazioni a session in Irlanda, fra cui una a "The Lobby", il più importante pub di Cork per la musica tradizionale. Luca è anche il grafico ufficiale del gruppo, quello che cura il design del sito e non solo: magliette, cappellini e altri gadget.

Marina Chiucchiuini (voce)
Marina, detta Mimma, si è aggiunta al gruppo nel 2008. Ha conosciuto i Clover grazie all’amicizia con Luca Zaninoni che le chiese di registrare dei cori per loro. Da allora ha continuato ad arricchire le canzoni con la sua voce da contralto. Ha un cognome difficile da pronunciare e un lunga storia nelle fila del Coro Polifonico Farnesiano.

Sabrina Silan (violino)
Sabrina è l’ultima arrivata, entrata nei Clover nel febbraio 2010, forte della conoscenza con Luca Zaninoni con cui ha suonato nei Cantarana. E’ alla sua seconda esperienza “non classica” e grazie alla sua sensibilità musicale ha saputo immergersi nell'anima della musica folk-irlandese.

 

Photogallery

Non ci sono photogallery per questo contenuto

Video del Musicista