Lamette | Quando ti spogli è il nuovo singolo del duo piacentino

50
Quando ti spogli - Lamette

Vasco e Cristian sono “Lamette”. Ve li presentiamo all’uscita del nuovo brano

Ne avevamo sentito parlare qualche mese fa, poi (ahinoi!) non avevamo approfondito e la cosa ci era passata sotto traccia, ed invece Lamette, non è per niente sotto traccia!

Loro sono Cristian e Vasco e hanno dato vita ad un duo molto interessante e molto calato nella realtà musicale attuale. Suoni morbidi, con testi giovani e per giovani (non ce ne voglia chi non si sente, o chi non è più tale. Ndr) molto “cantati” e a volte sussurrati.

Dopo aver dato qualche ascolto alla loro loro cose, li abbiamo cercati per conoscerli e scoprirli un po’ di più.

Quando nasce il progetto Lamette?

Cristian: Il progetto Lamette nasce circa ad agosto 2018.

Ovviamente per chi vi conosce oggi, fateci una piccola bio!

Vasco: Lamette è un progetto Indie/Lo-Fi formato da due ragazzi classe ‘98 di Piacenza, che si conoscono alle superiori e da lì decidono di approcciarsi al mondo della musica.

Lamette

Il tiro é particolarmente indie. Questo per scelte artistiche date dal momento oppure la provenienza musicale é proprio quella?

Cristian: Le nostre influenze musicali sono molteplici e partono dal Pop anni ‘80 fino ad arrivare all’Alternative/Lo-Fi, con in comune la continua ricerca di nuove sonorità (mantenendo comunque uno stile di scrittura prettamente indie), perciò la provenienza musicale direi che spazia tra diversi generi, mentre la scelta di “fare Indie” è data dal tipo di scrittura che adottiamo.

Arriviamo a Quando ti spogli. Una presentazione del pezzo!

Vasco: Quando ti spogli è un pezzo che è nato in poco tempo, durante il periodo di lockdown. Siamo partiti da un riff di chitarra molto chill, poi il ritornello e tutto il resto è venuto naturale. La canzone è molto personale e sostanzialmente parla di gelosia, amore e sesso, il tutto condito da un ritmo fresco e incisivo.

Quando ti spogli - Lamette

I “numeri” su Spotify sono già interssanti sia per quest’ultimo brano sia per i due precedentementi, Domani morirò e Rotto di te. Dati i risultati, quali sono i prossimi passi?

Cristian: I risultati che abbiamo ottenuto negli ultimi mesi sono la conferma che stiamo lavorando bene… ovviamente la strada è sempre in salita e il prossimo passo sarà fare ancora meglio!

Vasco: Per ora ci concentriamo sui singoli, ma forse più avanti potrebbe anche arrivare un album… però niente spoiler!