Ahmad continua a suonare sui tetti del campo profughi di Yarmouk

66

Pubblichiamo questo video per il grande significato e per il coraggio di Ahmad, perchè la musica è assunta a simbolo di libertà
Sui tetti del campo profughi di Yarmouk in Giordania, dopo che i miliziani dell’Is gli hanno bruciato il suo pianoforte, Ahmad canta ancora.

Clicca QUI per vedere il video o sulla foto [[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”2222″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”231″,”style”:”vertical-align: text-top; margin: 5px;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]