Alteria da finalista al contest 1° maggio a Roma al CrazyFest 2018

81

Ci siamo, dopo la grande pioggia, dopo aver fatto scongiuri inqualificabili e immolato vergini sulla pubblica piazza in nome del bel tempo, vada come vada, Podenzano a partire da giovedì 24 si incendierà con il CrazyFest organizzato da Crazy Sound. Tutto si svolgerà ai giardini Haway da giovedì 24 a domenica 27 maggio

Musica per tutti i gusti cercando di far scendere in piazza dai bambini a chi ha visto sorgere molte lune. Dopo aver dato spazio alle atmosfere danzanti di Manolo e Alain nella prima serata, al “Punk-Ska alla cazzo con disturbi di personalità” dei Jenny’s never at home, al rock demenziale dei grandi Bravi Tutti nella seconda, prima di concludere con i Cisco & the Coquerelles che sono un po’ di casa, quei pazzi furiosi del Crazy Sound ci fanno conoscere una certa Alteria, giovane cantautrice, arrivata finalista al contest del concertone del Primo Maggio.

Alteria, cantautrice milanese, praticamente in tour perenne, ci presenterà il suo album “La vertigine prima di saltare” di cui è da poco uscito il secondo video “cuore demonio”. Il primo “Santa Pace” era uscito in esclusiva per Rock.it

Video: Alteria – Cuore demonio
[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”11056″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”272″,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Con questo disco, Alteria, affronta per la prima volta la paura dello scrivere in italiano. Un passaggio questo che a detta dell’artista  “è stata come una vera sfida. Una svolta difficile, nella quale ho percepito la sensazione del rischio, del timore di non farcela o di non essere all’altezza percependo in prima persona una vera e propria vertigine  che si è affievolita mano a mano che sono entrata in confidenza con la mia lingua madre. E immediatamente dopo è uscita la sintonia con le parole, con la musica e al gratificazione di trovare il mio modo, la mia dimensione musicale