ANNULLATO IL PIACENZA JAZZ FEST! Con arrivederci a settembre

112

Era nell’aria, hanno cercato di tenere botta fino all’ultimo ma forse è meglio così!

Gli organizzatori del PcJazzFest hanno gettato la spugna davanti al Coronavirus e hanno annullato PER ORA il Piacenza Jazz Fest

PER ORA perchè come potete leggere dal loro comunicato stanno già lavorando per cercare di recuperare il tutto in autunno.

“Abbiamo lavorato sodo e sperato fino ad oggi che la situazione potesse volgere al meglio, convinti del beneficio che eventi culturali e di socializzazione come il nostro possano rappresentare un antidoto contro lo sconforto e i timori di questi giorni, ma a seguito del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato in data 4 marzo 2020 in relazione alla diffusione del coronavirus, ci troviamo costretti a comunicare la sospensione di tutte le iniziative programmate, parte delle quali speriamo possa essere recuperata nella prossima stagione autunnale”.

L’organizzazione del Piacenza Jazz Fest, l’associazione culturale Piacenza Jazz Club infatti, dopo aver posticipato più volte l’avvio della diciassettesima edizione, che doveva partire proprio una settimana dopo la scoperta dei primi casi, e con la macchina della promozione che già marciava a pieno ritmo, non ha potuto far altro che disdire tutto, di fronte all’andamento degli eventi.

L’auspicio degli organizzatori è che questo sia solo un forzato posticipo a tempi più propizi. È già in fase di studio l’organizzazione di una versione autunnale di un festival che – ricorda il presidente e direttore artistico Gianni Azzali – “da diciassette anni colora e anima la nostra città, contribuendo a darle lustro nazionale e non solo. Non un addio, quindi, ma solo un fiducioso arrivederci, ringraziando tutti coloro che ci seguono e che non hanno perso occasione di mostrarci la loro preziosa solidarietà”.

Piacenza Jazz Fest tornerà presto.

Per i possessori di abbonamento e coloro che avevano già comprato i biglietti sarà possibile ottenere il rimborso tramite gli stessi canali utilizzati per l’acquisto.

Il concerto di Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, in un primo tempo posticipato al 7 aprile, potrebbe essere anch’esso rimandato all’autunno. In questo caso i possessori dei biglietti e degli abbonamenti potranno sempre ritenere valido quanto già acquistato.

 

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito www.piacenzajazzfest.it o visitare la pagina Facebook del festival www.facebook.it/piacenzajazzfest. Per contatti si può scrivere alla mail a biglietti@piacenzajazzclub.it oppure telefonare allo 0523.579034 – 366.5373201