Dubliners | Da “Pop Porno” a Via San Siro ecco Gianluca De Rubertis

739
Gianluca De Rubertis (Il Genio)

In casa Dubliners arriva un super ospite, stiamo parlando di Gianluca De Rubertis

Questo giovedì a Piacenza arriva un ospite che mai avremmo pensato di vedere sul nostro palco. Pop porno, direbbe qualcuno, ma la verità è che oggi Gianluca De Rubertis è molto più di quel pezzo che ha reso celebre il suo duo, Il Genio, nel lontano 2008.

Già membro degli Studiodavoli, nel 2006 collabora con Alessandra Contini, con la quale fonda la band Il Genio. La scalata alla ribalta è rapidissima: grazie all’enorme successo del singolo “Pop porno”, Il Genio spopola ovunque. Nel frattempo Gianluca lavora al suo disco solista per mostrare al pubblico il suo lato più cantautoriale.

Nel 2020 firma con Sony, con cui esce il suo album, “La violenza della luce”. Un singolo con Brunori SAS lo consacra come stella del cantautorato italiano.

Un concerto intimo, pianoforte e voce, sul palco del Dubliners Irish Pub in Via San Siro 24. Un’occasione unica per conoscere un cantautore dal talento cristallino, seduti comodamente a sorseggiare un calice di vino.

Ingresso gratuito, prenotazione consigliatissima al +39 0523 336791.
Inizio concerto ore 21.00.

De Rubertis, la biografia

Gianluca De Rubertis nasce a Lecce nel 1976.  Nel 2001 fonda, assieme alla sorella Matilde, a Riccardo Schirinzi e Giancarlo Belgiorno, gli Studiodavoli, che vincono l’Arezzo Wave festival 2002 e nel 2003 firmano per Recordkicks con cui pubblicano “Megalopolis” (2004) e “Decibels for dummies” (2006), imponendosi sin da subito come band unica in Italia per suono, stile e riferimenti. Nel 2006 De Rubertis si trasferisce a Milano e decide di collaborare con Alessandra Contini, con la quale fonda la band Il Genio. La scalata alla ribalta per questa nuova formazione è rapidissima: nel 2007 i due vengono contattati dalla storica etichetta Cramps e il primo album omonimo esce nel marzo del 2008.

Contemporaneamente, grazie all’immagine ricercata del duo e all’enorme curiosità destata dal singolo “Pop porno”, Il Genio si affaccia prepotentemente anche nel mondo delle riviste di costume e di moda. Il videoclip del singolo “Pop porno”, diviene un vero e proprio “fenomeno”, confermando Il Genio come uno dei gruppi rivelazione degli ultimi anni.

Nel frattempo Gianluca lavora al suo disco solista e pubblica il 1° album solista “Autoritratti con oggetti”, che esce il 28 marzo 2012. In questo disco mostra al pubblico il lato più personale e cantautoriale di sé, con dodici tracce intense e densamente arrangiate. All’album collaborano tra gli altri Dellera, Rodrigo D’Erasmo ed Enrico Gabrielli; le reazioni della critica di settore sono eccellenti e il disco viene molto bene accolto. È del 2020 l’approdo alla casa discografica Sony Music, con cui esce il suo nuovo album, “La violenza della luce”, il terzo da solista, nell’ottobre dello stesso anno.

Tutte le nostre news sono nella HOME!

Summertime In Jazz