Mikeless | Il nuovo album del “cantalooper” piacentino ci porta in orbita: Galaxy Dust

939
GALAXY DUST - Mikeless

Nuovo lavoro per Mikeless, di nuovo targato Level49: si intitola Galaxy Dust e tra suoni e video ci porterà nel mondo dell’artista piacentino

Galaxy Dust è un viaggio tra le comete, i pianeti, le stelle e tutto quello che riempie questo nostro universo. Una passione per l’elettronica unita ad un amore ventennale per la chitarra.
Con loop intergalattici e suoni lanciati nello spazio, il viaggio musicale diventa anche video…per alcuni brani infatti, si potranno gustare dei videoclip legati a vari film di fantascienza, altra passione dell’artista.
Mikeless vi accompagnerà nel suo personalissimo viaggio tra le polveri di Galassie.
MIKELESS
Mikeless

Le opere in scaletta nell’album di Mikeless: Galaxy dust

Milky wayQuando alzi la testa al cielo di notte, lei è sempre lì … per farti perdere la testa, per farti capire che sei piccolo , ma anche protetto e avvolto nel suo lungo manto di stelle , che sembra uno stormo di rondini galattiche. La via Lattea.
The sunIl sole: la stella più importante per gli esseri umani e per i loro sogni…È praticamente una divinità per molti, ed in effetti è tutta la nostra luce!
Moon rise La donna che tutti conquista…le maree e gli amori sono sotto il suo controllo, dipendenti dai suoi umori, dai suoi vizi e desideri. Alba lunare, il nostro faro nella notte, per ritrovare il cuore nell’oscurità.
Help air shipÈ quella incredibile salvezza, quando ormai avevi abbandonato ogni speranza, quando ormai eri dato per morto…arriva la navicella di soccorso spaziale, a ridare ossigeno alla tua vita.
PlutoneUna roccia silenziosa, piccola…pensava di essere un pianeta, ma era solo un sasso. Pensava di essere un satellite, ma era solo un sasso.
Star’s spider webb – Ragnatela stellare , la rete neurale che collega ogni singola stella tramite il manto fatto di materia oscura, ogni singola galassia ad ogni singola particella di materia che compone ogni millimetro di questo universo, compresi me e te.
Super nova – Quando alla fine di una vita, tutta la luce e l’anima di una stella, brucia fino ad accecare tutti i cuori per un attimo…fino ad implodere su se stessa e lasciare solo il ricordo di se, racchiuso nella luce che viaggia verso i confini dell’universo.
Space Nautilus – Per arrivare ad esplorare l’universo, fino ai limiti della luce e della materia, serve un nave che sia in grado di superare i limiti della realtà.
Black holeDove tutto sparisce, tutto viene inghiottito, anche il tempo…Dove forse si può uscire da questa dimensione, ed arrivare ai nostri universi paralleli.
Andromeda La galassia più famosa di tutte…La principessa che “signoreggia sugli uomini”…A, come Andromeda.

Non solo suoni!

Come detto infatti Mikeless torna con un nuovo album ma anche video correlati, che verranno lanciati nel tempo. Il primo è quello di Moon Rise.

Mikeless, nome d’arte di Michael Fortunati (1983) si definisce un “cantalooper”, ma nasce come chitarrista e passa ad essere un cantautore e artista di strada. Dopo tante esperienze in band, nel 2010 sente il bisogno di esprimersi come solista così, usando una loop station, che gli permette di eseguire i suoi brani originali mischiando chitarre acustiche, suoni elettronici, beatbox e cori, comincia a proporre il suo repertorio originale.
Partecipa a tutti i festival di artisti di strada ed è presente ad ogni edizione di Bascherdeis di Vernasca dal 2009, suona in anche in locali, ma soprattutto “In strada”. La svolta cantautorale è nel 2011 con l’uscita del primo disco: “Mikeless” pubblicato da Level49 che lo presenta nel 2012 al festival internazionale LUGANOMUSICNET (Svizzera).
La collaborazione con Level49 procede ed esce nel 2015 “Il Maniaco”  sotto la guida e produzione di Melody Castellari. Interpreta Darth Fener nel film THE YOUNG JEDI (2018) del giovane regista Giole Callegari.
A giugno 2018 vince il primo premio al “Culturalmente Indiependente”, a Bergamo. Tante e diverse le sue collaborazioni artistiche, come quella con Yogagea Piacenza , Ta-Dam Circo , con la scrittrice Barbara Garlaschelli , lo scrittore Gianluca Lanceri.
Ha pubblicato per l’etichetta discografica Level49; MIKELESS (2012), IL MANIACO (2015), LABIRINTO (2020), ed è presente nelle raccolte MEN AT WORK collection.
Summertime In Jazz