Orzorock in versione acustica: ripartono le serate al Prosit

42

Tornano il live del Prosit firmati Orzorock. Domani sera, venerdì 14, nella birreria e hamburgeria di San Nicolò ci aspetterà una serata di forte stampo rock ma con marcati contorni cantautoriali.

Infatti i ragazzacci di Gragnano e dintorni, porteranno la loro indole rock in una versione un po’ diversa rispetto a quella conosciamo durante i loro eventi estivi, cioè con suoni meno aggressivi e diretti e più improntati su un versante melodico e ricercato. Tutto questo in 3 live, differenti l’uno dall’altro.

Per una breve descrizione della serata partiamo dalla realtà che più è vicina alle frequenze che subito ci fanno pensare al mondo Orzorock, i Nagual. Nascono ufficialmente nel 2007 e da allora hanno avuto alcuni cambiamenti durante il percorso ma non nella musica che propongono, cioè quella di un rock che ricalca i suoni delle grandi band di stampo anni ’60 e ’70, ma che, anche tramite alcune cover, raggiunge esperienze più recenti come alcune legate agli anni ’90.

Dopo di loro, 2 cantanti che al centro mettono un modo personale di fare e scrivere musica. Marco Sutti e Alessandro Zanolini.

Partendo da Marco Sutti, possiamo dire che è da un po’ che non lo vediamo, o meglio sentiamo, su un palco, e questo è già motivo di curiosità. Dal punto di vista musicale, la sua parabola ha visto il punto di partenza in una situazione musicale di stampo acustico cantautorale ad un punto di arrivo (?) in cui ha inserito nei propri pezzi anche sonorità più elettriche.

Per Alessandro Zanolini invece le presentazioni sono poche da fare. Questo perché il ragazzo classe ’86 ha fatto parlare di sé più volte durante i mesi scorsi. Prima per aver vinto il primo premio alla Festa della musica europea, poi per la partecipazione all’evento di Radio DeeJay “DeeJay on stage” e l’esibizione alla Fiera Internazionale della Musica dello scorso settembre. Ma Alessandro, soprattutto, si presenta da solo attraverso le sue canzoni, un cantautorato che vira spesso sul pop per un ascolto sempre facile anche davanti a testi ricercati.