Orzorock non va in vacanza: doppia serata a Spazio4

58

Pensavate veramente di esservi liberati dei ragazzi di Orzorock?!? Eh no. Sarebbe stato troppo facile: finito Orzorock 20, tutti al mare, sole, cocktailino e sei in pole position. Ed invece, pronti via, ecco subito una due giorni targata Orzorock in quel di Spazio4.

Venerdì e sabato sarà Orzorock City Vol.2. Dopo la prima esperienza del 2015, il portichetto esterno di Spazio4 torna ad ospitare l’escursione cittadina di Orzorock. Tutto ciò raddoppiando gli sforzi, ci saranno anche il Danny Says a collaborare all’organizzazione, perchè stavolta non ci sarà un solo evento, ma bensì due.

Per la prima serata, si va di 3 live.
Il primo è quello dei Blugrana, una delle band che da più tempo girano per i palchi piacentini. Vengono da lontano, da quel 2003, quando hanno cominciato a suonare insieme. Un percorso che non si è ancora concluso e che dopo diverse produzioni, arriva a Spazio4.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9397″,”attributes”:{“alt”:”Blugrana”,”class”:”media-image”,”height”:”288″,”title”:”Blugrana”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Poi i Cara Calma. Il loro progetto rock è molto più recente, almeno come lo conosciamo oggi, dato che nasce ufficialmente l’anno scorso. Come svelano i ragazzi, un puzzle che si è andato a completare pezzo dopo pezzo. Prima c’era la base formata da Fabiano e Riccardo a cui si è aggiunto Cesare, e poi è arrivato anche Gianluca.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9398″,”attributes”:{“alt”:”Cara Calma”,”class”:”media-image”,”height”:”288″,”title”:”Cara Calma”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Chiude la prima serata il progetto Stanza 249 con il loro primo prodotto “Sulfurea”. Stanza 249 rappresenta la fusione fra 3 realtà musicali: Cieli neri sopra Torino – La Malora – Chicco De March; tutte provenienti dalla zona di Acqui Terme, zona dove Orzorock Music, l’etichetta di questa produzione, ormai da anni si è ben radicata.

Seconda serata che vedrà di scena due produzioni tutte piacentine e un djset che ormai conosciamo molto bene.
La prima band sono i Delates. Vengono da una serie di date, ultima quella della prima serata di Orzo, in cui hanno portato in giro il loro singolo “Unnatural”. Una proposta rock sempre più credibile di cui presto parleremo in occasione del loro primo album.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9399″,”attributes”:{“alt”:”Quiet Sonic”,”class”:”media-image”,”height”:”288″,”title”:”Quiet Sonic”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Il secondo live rappresenta un’unione delle forze di cui vi avevamo parlato appena uscito il loro primo album omonimo, loro sono i Quiet Sonic. Un ritorno alle sonorità anni ’90, nato soprattutto dalla voglia di suonare insieme idee simili di musica, come ci aveva raccontato la “voce” Alberto Zucconi, nella nostra intervista che ritrovate qua: http://bit.ly/2tLx2IJ.
E chi è che chiude questa due giorni di Orzorock City?!? La consolle di Dj Uccelli.