Piacenza Summer Cult 2023 | Un’estate di musica, cultura, teatro e spettacoli

2775

Prima edizione per Piacenza Summer Cult

Un ricco programma di eventi dal 9 Giugno al 28 Luglio

Per il primo anno, il Comune di Piacenza e la Fondazione di Piacenza e Vigevano, presentano la rassegna culturale estiva Piacenza Summer Cult 2023 in programma dal 9 giugno al 28 luglio.

Il Comune di Piacenza e la Fondazione di Piacenza e Vigevano hanno voluto fortemente un cartellone condiviso con oltre 40 spettacoli in programma che andranno in scena all’interno delle antiche mura del cortile della vignolesca mole di Palazzo Farnese e presso lo storico convento di Santa Chiara sullo Stradone Farnese a Piacenza.

Concerti, danza, prosa, teatro, incontri letterari e cabaret: una grande e lunga estate culturale per tutti!

Di seguito il programma degli eventi della rassegna.

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Venerdì 9 Giugno ore 21.30
Concerto World Music di Hevia – Inaugurazione Estate Santa Chiara
in collaborazione con Fedro
Dopo aver conquistato il grande pubblico italiano con le sue cornamuse elettroniche, il “gaitero” Hevia è tornato alla ribalta con l’album “Al otro lado”, premiato con la candidatura ai Grammy Latini. Il concerto che propone a Piacenza è formato da pezzi originali di Hevia e musiche tradizionali dell’America. Protagonista è il suo strumento tradizionale, la cornamusa asturiana.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Sabato 10 Giugno ore 21.15
Alessandra Celletti in concerto
EsotErik Satie
in collaborazione con Associazione Novecento
Massima interprete della musica di Erik Satie, concertista di fama internazionale, Alessandra Celletti vanta un curriculum unico per intelligenza e raffinatezza espressiva. Con album di proprie composizioni getta le basi di un movimento tra neoclassicismo e ricerca di un nuovo romanticismo.
Scrive anche per il cinema. Ma è nella musica ambient, che vede proprio in Erik Satie il padre, che la Celletti trova la sua migliore semantica, diventandone la performer di riferimento.
(Ingresso gratuito)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Domenica 11 giugno ore 21.30
Kimt’s Ladies
Incontro letterario
Francesca Ekwuyasi presenta “Il primo pensiero del mattino” – Serata Africa Mission
in collaborazione con Fedro
Francesca Ekwuyasi è una scrittrice canadese originaria di Lagos, in Nigeria. Il suo romanzo
d’esordio, “Il primo pensiero del mattino” (Nuova Editrice Berti 2023) è stato finalista al Giller Prize, alla CBC’s 2021 Canada Reads competition e ha vinto l’Amazon Canada First Novel Award e il ReLit Award. uscita per l’Arsenal Pulp Press nel 2020.
(Ingresso gratuito)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Mercoledì 14 giugno ore 21.15
JAVIER GIROTTO E QUARTETTO AIRES TANGO
JAVIER GIROTTO – ALESSANDRO GWIS
MICHELE RABBIA – MARCO SINISCALCO
Chiostro Ex-Convento di Santa Chiara
in collaborazione con Valtidone Festival
(Ingresso gratuito)
La 25^ edizione del Val Tidone Festival prende il via dal chiostro di Santa Chiara, con gli
Aires Tango. Nati nel 1994 da un idea del sassofonista e compositore argentino Javier Girotto, che ispirandosi alle proprie radici musicali e fondendole con le modalità espressive
tipiche del jazz crea un terreno musicale nuovo, fanno esplicito riferimento alla musica del grande Astor Piazzolla. Javier Girotto con Aires Tango arriva ad un repertorio di musica
originale in progressiva evoluzione, sia per la natura improvvisativa, sia per il continuo ricambio del materiale musicale.

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 15 Giugno ore 21.30
Klimt’s Ladies
Michela Murgia & Chiara Tagliaferri
Podcast “Morgana-La madre e le Houses”
in collaborazione con Fedro
(Ingresso a pagamento)
Michela Murgia & Chiara Tagliaferri presentano un’anteprima della nuova stagione di Morgana il podcast bestseller che torna a raccontare insieme alla piattaforma Storielibere.fm, le storie di donne fuori dagli schemi con un’altra serie speciale dedicata al tema de “La madre”. La puntata piacentina sarà un’anticipazione che uscirà il 17 giugno e ha per tema le Houses.
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Chiostro Ex-Convento di Santa Chiara
Domenica 18 giugno ore 21.30
Banda Osiris
Le dolenti note – Il mestiere del musicista: se lo conosci lo eviti
Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone)
Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto)
Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere)
Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba)
in collaborazione con Manicomics
Banda Osiris è considerata la massima espressione in Italia della comicità nel teatro musicale.
Dopo essersi addentrata in modo irriverente nei meandri del complesso universo delle sette note, aver abbattuto i rigidi accademismi e le barriere dei generi musicali, intrecciando, tagliando e cucendo musica classica e leggera, jazz e rock, il furore dissacratore della Banda Osiris si concentra, in questo nuovo spettacolo, sul mestiere stesso di musicista.
(ingresso a pagamento)
Biglietto 15€ – ridotti 10€ (under 12 / over 65 / studenti / comitive e famiglie sopra i 7 elementi) Per info e prenotazioni: Mail to: info@manicomics.it Mob. / Whatsapp: +39 3331741885
www.manicomics.it/welcome

Un concerto in scena nel cortile di Palazzo Farnese a Piacenza
L’attesa di un concerto al Chiostro di Santa Chiara di Piacenza

Lunedì 19 giugno ore 21.30
Riccardo Buscarini
IO VORREI CHE QUESTO BALLO NON FINISSE MAI
direzione artistica, testi e regia Riccardo Buscarini
interpreti Riccardo Buscarini, Sabrina Fontanella, Mauro Barbiero con musiche di Nino Rota,
Rosemary Clooney e altri
luci e proiezioni Marco Gigliotti
costumi Vincenzo Verdesca
produzione Teatro Gioco Vita
in collaborazione con Teatro Gioco Vita
L’anima del cinema italiano degli anni 50 e 60 colora di un’atmosfera onirica questo
spettacolo/evento in cui due performer invitano il pubblico a partecipare, attraverso il movimento, a famose scene di ballo tratte da celeberrime pellicole di Luchino Visconti, Federico Fellini, Vittorio De Sica, Dino Risi e altri. Rievocando l’immaginario della balera, lo spettacolo avvolge il pubblico e lo accompagna in un molteplice gioco di citazioni, rimandi e immedesimazione tra immagine in movimento, danzatore, suono, parola e spettatore.
(ingresso a pagamento)
euro 20 (intero), 15 (ridotto)
euro 10 (under 18)

Biglietteria Teatro Gioco Vita
Via San Siro 9 – tel. 0523 315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it
Orari di apertura: dal martedì al venerdì ore 10-13.
Nei giorni di spettacolo il servizio è attivo anche in Santa Chiara a partire dalle ore 19.30 (tel.334.6700321).
Vendita on-line www.vivaticket.com

Martedì 20 giugno ore 21.30
Teatro Gioco Vita
IL PIÙ FURBO
Disavventure di un incorreggibile lupo
TEATRO PER LE FAMIGLIE
dall’opera di Mario Ramos
con Andrea Coppone
adattamento teatrale Enrica Carini e Fabrizio Montecchi
regia e scene Fabrizio Montecchi
sagome Nicoletta Garioni e Federica Ferrari (dai disegni di Mario Ramos) musiche Paolo
Codognola
coreografie Andrea Coppone
costumi Tania Fedeli
disegno luci Anna Adorno
luci e fonica Rossella Corna
teatro d’ombre, d’attore e danza – pubblico: da 3 anni
in collaborazione con Teatro Gioco Vita
Il più furbo, uno degli spettacoli più amati di Teatro Gioco Vita, è tratto dall’opera di Mario Ramos, acclamato autore di libri illustrati per i piccoli. Un piccolo gioiello che è un concentrato di leggerezza e d’ironia, che fa ridere e pensare piccoli e grandi.
(ingresso gratuito)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Venerdì 23 Giugno ore 21.30
Peter Hammill in concerto
in collaborazione con Associazione Novecento
La leggenda vivente del progressive rock inglese torna a Piacenza per un concerto esclusivo, Peter Hammill, sia alla testa della sua band Van Der Graaf Generator che durante la sua lunga carriera solista, ha scritto alcune delle pagine più poetiche e profonde di tutta la musica contemporanea.
(ingresso gratuito)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Martedì 27 giugno ore 21.30
Teatro Gioco Vita
MOUN
Portata dalla schiuma e dalle onde
da Moun di Rascal
con Deniz Azhar Azari
regia e scene Fabrizio Montecchi
sagome Nicoletta Garioni (dalle illustrazioni di Sophie) musiche Paolo Codognola
coreografie Valerio Longo
costumi Tania Fedeli
disegno luci Anna Adorno
luci e fonica Rossella Corna
teatro d’ombre, d’attore e danza – pubblico: da 5 anni
in collaborazione con Teatro Gioco Vita

Ai genitori di Moun il loro paese, in preda alla follia della guerra, sembra ormai non offrire nessun futuro. Con un atto disperato decidono di abbandonare al mare l’unica figlia, nella speranza che, lontano dalla guerra, avrà una possibilità di salvezza. Moun attraversa l’oceano dentro una scatola di bambù e arriva “al di là” del mare, dove su una spiaggia un’altra coppia la trova, la porta in salvo e l’adotta. Uno spettacolo che nonostante tratti temi forti come l’abbandono, l’adozione, la nostalgia e la costruzione di sé, trasmette un senso di grande serenità.
(ingresso gratuito)

Piacenza Summer Cult 2023 | Un'estate di musica, cultura, teatro e spettacoli
Un concerto in una suggestiva location della provincia di Piacenza

Palazzo Farnese
Mercoledì 28 Giugno ore 21.30
Giacobazzi, Cevoli, Pizzocchi
Tour Estivo 2023
in collaborazione con AD Management
Paolo Cevoli, Duilio Pizzocchi e Giuseppe Giacobazzi, tre star assolute del teatro comico italiano, simboli indiscussi dell’inconfondibile e travolgente humor emiliano e romagnolo, saranno sul palco per la prima volta assieme per un vero e proprio tour estivo che li vedrà protagonisti sui palchi d’Italia.
Questo autentico trio delle meraviglie farà tappa anche in Emilia Romagna, a Piacenza all’interno del cartellone “Piacenza Summer Cult”.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Mercoledì 28 giugno ore 21.30
Roberto Mercadini
FUOCO NERO SU FUOCO BIANCO
Racconto tentacolare dalla Bibbia ebraica
scritto e diretto da Roberto Mercadini prodotto da Sillaba
distribuzione Terry Chegia
in collaborazione con Teatro Gioco Vita
Roberto Mercadini, narratore, autore attore, scrittore, poeta e divulgatore, si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità. Lo spettacolo è un monologo, un viaggio fra gli infiniti possibili dentro la Bibbia. Il libro di Giona è la rotta seguita in questa navigazione attraverso il tempestoso mare della sapienza ebraica. Ad ogni capitolo si tocca un porto e si spalanca un mondo.
(ingresso a pagamento)
euro 20 (intero), 15 (ridotto)
euro 10 (under 18)
Biglietteria Teatro Gioco Vita
Via San Siro 9 – tel. 0523 315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it
Orari di apertura: dal martedì al venerdì ore 10-13.
Nei giorni di spettacolo il servizio è attivo anche in Santa Chiara a partire dalle ore 19.30 (tel. 334.6700321).
Vendita on-line www.vivaticket.com

Palazzo Farnese
Giovedì 29 Giugno ore 21.30
Orchestra MusicAlia
in concerto
spettacolo inserito nelle Manifestazioni Antoniniane MusicAlia è un’orchestra sinfonica integrata da persone con e senza fragilità.
L’attività di musicoterapia orchestrale proposta dall’APS MusicAlia (Alessandra Capelli, Franco Marzaroli, Cecilia Pronti, Claudia Nicastro, Valeria Provini) è ormai radicata nel territorio piacentino.

da tredici anni; la metodologia applicata si riferisce all’esperienza di Esagramma Onlus – Milano.
L’Orchestra MusicAlia è diretta da Franco Marzaroli e Alessandra Capelli.
Programma:
– Ricordando Ennio, brani scelti dall’opera di Ennio Morricone
– Ouverture del Barbiere di Siviglia
– Chopin, dalla sonata opera 35nr2 terzo movimento
(Ingresso libero)
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 29 Giugno ore 21.30
Klimt’s Ladies
Dori Ghezzi, Scarlet Rivera & band
“Dylan e De Andrè: tra parole e musica”
in collaborazione con Fedro
Dori Ghezzi e Scarlet Rivera dialogano a suon di musica e racconti sulle figure di due grandi
musicisti del XX secolo: Bob Dylan e Fabrizio De Andrè. Dori Ghezzi è cantante ed è stata moglie di Fabrizio De Andrè. La violinista e compositrice Scarlet Rivera è stata “scoperta” da Bob Dylan e questo incontro ha cambiato per sempre la sua vita. Una serata al femminile sulle parole e le note di due artisti che hanno raccontato l’universo femminile nelle loro canzoni
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Palazzo Farnese
Venerdì 30 Giugno ore 21.30
Bubbles on Circus
Il soffio magico: poesia, magia e.. bolle di sapone!
in collaborazione con AVIS Comunale Piacenza
Una storia accattivante che ci porterà nello splendido mondo dei sogni, dove vedremo bolle col fumo, giganti, minuscole, bolle volanti ed altri effetti magici che i due romantici personaggi presenteranno in questo sorprendente show. Bubble on Circus è un’innovativa compagnia che unisce bolle di sapone, teatro, circo, poesia, teatro di figura e magia. Il suo obiettivo è quello di far sognare ed emozionare le persone attraverso il linguaggio gestuale.
Tutti gli spettacoli della compagnia sono ideati per teatri, festival, eventi, piazze, rassegne e sono adatti a qualsiasi tipo di pubblico.
Bubble on Circus ha ricevuto vari premi internazionali e si appoggia su una lunga esperienza nel mondo dello spettacolo, avendo presentato le sue produzioni in Italia, Francia, Giappone, Emirati Arabi Uniti, Argentina, Belgio, Thailandia, Spagna, Corea del Sud, Cechia, Lituania, Germania, Svizzera, Lussemburgo, Austria, Olanda, Ungheria, Portogallo, Palestina, Romania, Finlandia, San Marino, Oman, Galles, Principato di Monaco.
(Ingresso gratuito)

Piacenza Summer Cult 2023 | Un'estate di musica, cultura, teatro e spettacoli
Un concerto in scena nel cortile di Palazzo Farnese a Piacenza

Palazzo Farnese
Sabato 1 luglio ore 21.30
Gigi D’Alessio
Dove c’è il sole tour
in collaborazione con HPI Event
Dopo i cinque show di “Gigi – Uno Come Te – Ancora insieme” in Piazza del Plebiscito a Napoli, il viaggio live fà tappa a Piacenza con “Dove c’è il sole tour”, prima data italiana del tour estivo.
Gigi riabbraccia il suo pubblico per cantare insieme le sue canzoni più amate, in una scaletta che racchiude oltre 30 anni di successi: dai brani storici come “Non mollare mai”, “Il cammino dell’età”, “Mon amour”, “Quanti amori”, “Como suena el corazon”, “Non dirgli mai”, fino a quelli più recenti come “La prima stella” e “Benvenuto amore”, fino a “Noi due”, “L’ammore”, “Come me”, “Mentre a vita se ne va”, e tanti altri ancora.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Palazzo Farnese
Lunedi 3 luglio ore 21.30
Andrea Pucci
Pucci Summer Tour 2023
in collaborazione con AD Management
Lo spettacolo estivo di Andrea Pucci sarà un viaggio nel divertimento puro, frizzante, elettrico con il coinvolgimento del pubblico, accompagnato dalla sua band, un evento tutto da scoprire .
Andrea Baccan (in arte Pucci) è nato a Milano il 23/08/1965 dove a tutt’oggi vive.
Pucci è un cabarettista, monologhista attento osservatore della quotidianità, ama dialogare e scontrarsi con il pubblico improvvisando situazioni grottesche.
In origine Andrea Baccan svolgeva la professione di gioielliere a Milano. Partecipò poi come
concorrente barzellettiere nella trasmissione La sai l’ultima? (stagione 1993-94).
Da lì è partita la sua gavetta.
Pucci si esibisce con monologhi e satira su sfondo di costume e società moderna, mentre non ama quella a sfondo politico.
Coinvolge il suo pubblico, grazie a storie che si basano sull’interpretazione in chiave comica di verità attuali e che potrebbero essere vissute dal pubblico nella quotidianità.
Spesso rievoca grotteschi episodi dell’adolescenza, sia quella vissuta da lui che quella in genere.
In televisione è su Mediaset, soprattutto nel programma di cabaret Colorado, dove riscuote grande successo con i suoi monologhi e il suo tormentone «È cambiato…tutto!», in cui ironizza sui problemi di coppia e parla di situazioni bizzarre e assurde in cui lui stesso si sarebbe trovato, quasi esclusivamente, a causa di sua moglie.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Palazzo Farnese
Mercoledì 5 luglio ore 21.30
Orchestra Farnesiana
Da Verdi a Morricone
omaggio ai maestri compositori
in collaborazione con ORCHESTRA FARNESIANA
L’Orchestra Filarmonica Farnesiana di Piacenza, in anteprima nazionale, presenta a Palazzo
Farnese all’interno del cartellone della rassegna estiva “Summer Cult 2023” l’esibizione dedicata ai maestri Giuseppe Verdi ed Ennio Morricone.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 6 Luglio ore 21.30
Klimt’s Ladies
Concerto Pop soul (unica data italiana) Rebecca Ferguson
in collaborazione con Fedro

in collaborazione con Africa Mission
Rebecca Ferguson è una cantante e compositrice britannica che ha raggiunto la fama nel 2010, anno in cui si è classificata seconda nella settima edizione di The X Factor nel Regno Unito. Voce incredibilmente calda e un repertorio new soul già percorso da altre grandi artiste inglesi come Adele, Anastasia e Amy Winehouse, a Piacenza propone un concerto in collaborazione con Africa Mission, di cui è la testimonial 2023.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Venerdì 7 luglio 2023 ore 21:30
KARIMA SINGS BACHARACH
“Close To You”
Karima (voce)
Stefano Cantini (sax)
Piero Frassi (pianoforte)
Francesco Puglisi (basso e contrabbasso)
Lorenzo Tucci (batteria)
in collaborazione con Piacenza Jazz Club
L’artista italo-algerina riproporrà i brani del compositore di fama mondiale recentemente
scomparso che nel 2009 suonò con lei al Festival di Sanremo e a cui è legata da un lungo e ricco sodalizio artistico. Il repertorio riprende soprattutto i brani incisi disco “Close To You”, prodotto da Decca Records nel 2015, un vero e proprio viaggio nelle più belle composizioni del maestro Bacharach. Quel disco nacque dalla passione per la bella musica e dall’amore per questo immenso artista, che ha regalato sogni e momenti meravigliosi a tutto il mondo. Karima, dopo quella esperienza diretta e così vicina a Bacharach, non poteva esimersi dal raccontare, attraverso i grandi successi, ma anche alcuni brani meno conosciuti, le sue emozioni e quello che la sua musica ha significato per lei.
(ingresso a pagamento)
Ingressi: Interi € 15 – Ridotti € 13*
Prevendita Piacenza Jazz Club e Vivaticket

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Lunedì 10 Luglio ore 21.30
Klimt’s Ladies
Maura Gancitano & Andrea Colamedici
Incontro letterario
presentano ““Ma chi me lo fa fare”
in collaborazione con Fedro
Andrea Colamedici e Maura Gancitano, filosofi e scrittori, sono gli ideatori di Tlon, scuola di
filosofia, casa editrice e libreria teatro. In questo incontro ci spingono a riflettere sulle origini e gli sviluppi di un concetto, quello di lavoro, sfaccettato e controverso, mettendone in luce i legami con ciò che abbiamo di più sacro, come la religione o la moralità.
(Ingresso gratuito)

Palazzo Farnese
Martedì 11 luglio ore 21.30
Un uomo chiamato Bob Dylan
Ezio Guaitamacchi, Davide Van De Sfroos, Andrea Mirò, Brunella Boschetti
in collaborazione con Made in Rock
Cos’è successo, nell’ottobre del 1965, in una camera d’albergo a New York tra Bob Dylan e Brian Jones? Chi era Edie Sedgwick e com’è entrata nella vita di Dylan?
Perché, nel 1966, Dylan ha scelto Woodstock come suo “buen retiro”?

Come mai ha dato del “pagliaccio” al suo discografico e del “ladro” al suo manager?
Che ruolo hanno avuto Bob Neuwirth e Joan Baez nelle sue scelte artistiche e sentimentali?
A questi e ad altri strani quesiti risponde nel suo nuovo spettacolo teatral-musicale Ezio
Guaitamacchi.
Tra racconti gustosissimi e curiosi aneddoti, arricchiti da proiezioni di immagini e filmati storici proiettati su un grande schermo, Guaitamacchi illustra alcuni momenti fondamentali della carriera (ma anche della vita) del premio Nobel per la letteratura nel 2016 definito nel tempo La voce di una generazione o addirittura Il Picasso del rock tratteggiandone un ritratto inusuale, trasgressivo e dissacrante che pone l’accento sul Dylan “uomo” senza per questo sminuire la figura dell’artista.
UNO SPETTACOLO CHE PRESENTA UNA DOZZINA DEI BRANI PIU’ LEGGENDARI DI BOB
DYLAN.
Sul palco, DAVIDE VAN DE SFROOS interpreta il ruolo di Bob Neuwirth, folksinger e amico
fraterno di Dylan, mentre ANDREA MIRO’ è Joan Baez.
Dalla passione giovanile per il rock and roll all’ossessione per Woody Guthrie, dall’arrivo a New York alla marcia della pace di Washington 1963, dalla famosa performance elettrica del Newport Folk Festival 1965 al particolare rapporto con i Beatles e all’amicizia con Brian Jones sino alle sue tumultuose relazioni sentimentali, la figura di Bob Dylan viene vivisezionata (nei contenuti) con competente puntualità ma pure (nei modi) con spiritosa leggerezza. Ezio Guaitamacchi e i suoi “special guest” hanno pure arrangiato, in chiave minimalista (voce e strumenti acustici) una manciata di brani epocali (da Like A Rolling Stone a Just Like A Woman, da The Times They Are A-changin’ a All Along The Watchtower) che accompagnano queste storie e che vengono interpretati in modo appassionato dai protagonisti dello show tra cui anche BRUNELLA BOSCHETTI vocalist formidabile, che con Guaitamacchi collabora da diversi anni.
Un modo appassionante, curioso e originale di raccontare la vita e le opere di una delle più grandi leggende della musica del ‘900.
EZIO GUAITAMACCHI, narrazione, chitarre, ukulele, autoharp
BRUNELLA BOSCHETTI: voce
ANDREA MIRO’: voce, pianoforte, chitarra
Very Special Guest: DAVIDE VAN DE SFROOS
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Piacenza Summer Cult 2023 | Un'estate di musica, cultura, teatro e spettacoli
Un concerto in scena nel cortile di Palazzo Farnese a Piacenza

Palazzo Farnese*
Mercoledì 12 Luglio ore 21.30
Klimt’s Ladies
Drusilla Foer
“Eleganzissima”
in collaborazione con Fedro
Un successo clamoroso e consolidato già da qualche stagione, ma mai uguale a sé stesso,
Eleganzissima è un viaggio fra gli aneddoti tratti dalla vita sorprendente di Madame Foer, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, e costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. Un recital, ricco di musica e canzoni dal vivo.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.
Per lo spettacolo è attiva anche la biglietteria di Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Palazzo Farnese
Giovedì 13 luglio ore 21.30
Angelo Pisani e Katia Follesa

Ti posso spiegare
in collaborazione con AD Management
Alla fine questo matrimonio si farà o no? Chi lo sa!
Anche in questo nuovo spettacolo, Angelo e Katia parleranno della vita di coppia, ma questa volta, a differenza dello spettacolo precedente, ai veri e propri duelli verbali si alterneranno/sostituiranno degli sketch comici in cui i due ci porteranno in casa loro e mostreranno le dinamiche uomo donna nella convivenza, quella in cui lei chiede a lui di scendere a buttare la spazzatura non appena si è in filato la tuta e sta per andare a letto o dove lui rimanda ogni incombenza a suon di “lascia lo faccio dopo”.
Oppure quella in cui lei ha già pianificato tutta la settimana e lui pensa solo che la sera dopo lo aspetta il paddle con gli amici. E tanto tanto altro.
Così facendo Katia e Angelo racconteranno un’altra porzione della loro vita insieme, sempre
all’insegna di uno scontro divertente, senza dimenticarsi di coinvolgere il pubblico che, anche questa volta, sarà chiamato a dire la sua e a schierarsi a favore dell’uno o dell’altro.
Un’ulteriore occasione per dimostrare come la vita di ognuno nella convivenza, si assomigli un po’ tutta. E questo è il bello.
Facciamoci una risata collettiva e non pensiamoci più!
Scritto da Katia Follesa, Angelo Pisani e Luciano Federico.
Con Katia Follesa, Angelo Pisani e il corpo di ballo.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 13 Luglio ore 21.30
Klimt’s Ladies
Spettacolo-concerto di Tango Argentino:
La Portena Tango
in collaborazione con Fedro
La Porteña Tango, con 15 anni di esperienza e centinaia di concerti in quattro continenti, presenta la seconda stagione del suo spettacolo di successo “Alma de Bohemio”: un evento moderno e rinnovato in cui si intrecciano musica, danza e storie, spaziando dalle emozioni più profonde alla malizia e all’umorismo. Ricordando che il Tango Argentino è musica popolare e vicina al pubblico di tutte le età.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Palazzo Farnese
Venerdì 14 luglio ore 21.30
FABIO CONCATO
Musico Ambulante Tour
in collaborazione con AD Management
Fabio Concato è una delle più belle certezze della nostra musica d’autore e un grande interprete della scena musicale italiana, che crede ancora nella poesia adagiata su armonie non banali, che hanno, a tratti, una “stretta familiarità” con il jazz.
Nel corso degli anni, ha saputo ritagliarsi uno spazio importante per le sue canzoni, narrando in modo molto personale le piccole grandi storie della quotidianità. Nostalgie, ricordi, speranze, rivelazioni e confessioni appena delineate, lampi d’allegria contagiosa e momenti di grande tenerezza popolano il mondo delle sue canzoni, simili a foto, illustrazioni e annotazioni in un diario della memoria che è sempre riuscito a fare breccia sia nell’immaginario che nella sensibilità del pubblico.

Nel lungo viaggio dal 1977 (anno del suo esordio discografico) ad oggi, il pubblico ha subito
compreso di avere a che fare con un autore elegante, capace di grande autoironia, sempre attento alle tematiche ambientali, sociali e civili: le sue canzoni sono entrate nella storia della musica italiana e ci hanno accompagnato sin qui, senza mostrare i segni del tempo, anzi cristallizzando emozioni e versi entrati nell’immaginario collettivo dopo oltre 40 anni di carriera.
Sarà l’occasione per ascoltare non solo i grandi “successi”, ma anche tanti altri brani del suo ricco repertorio “Domenica bestiale”, “Fiore di Maggio”, “Guido piano”, “Rosalina”, “051222525”,” Sexy tango”, “Gigi”, fino ai singoli dell’ultimo album uscito nel 2012 “Tutto qua”.
Queste sono solo alcune delle canzoni del concerto, improntato sulla musica e sulla parola, tra il serio ed il faceto e nel quale non mancheranno altre gradite sorprese, presentate con nuovi arrangiamenti e scelte secondo i temi più cari all’artista.
Il repertorio viene riproposto con grande energia e complicità, assieme agli stessi musicisti che hanno contribuito alla realizzazione dell’album stesso: Ornella D’Urbano (arrangiamenti, piano e tastiere), Stefano Casali (basso), Larry Tomassini (chitarre) e Gabriele Palazzi (batteria).
Un bel viaggio al centro del cuore e del cervello.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Palazzo Farnese
Sabato 15 luglio ore 21.30
PINK FLOYD MACHINE
50° The Dark Side of the Moon
in collaborazione con Made in Rock
Il Tour 2023 sarà dedicato alla ricorrenza del 50^ anniversario dell’album più famoso della storia della musica contemporanea: The Dark Side of the Moon.
L’omaggio all’iconico album sarà proposto live per intero dalla band con effetti speciali scenici e stesure quanto più attinenti gli originali grazie alla strumentazione vintage, lo schermo circolare, la proiezione di filmati, luci, effetti pirotecnici.
Uno spettacolo totale in linea con i memorabili show dello storico quartetto inglese.
La passione che unisce il gruppo è il motore inesauribile di un progetto in continua espansione che ha fatto e farà sognare tanti nostalgici amanti di una musica immortale che ha dipinto un’epoca indimenticabile.
E’ un nostro motivo di orgoglio sottolineare che disponiamo di strumenti e apparecchiature originali vintage dell’epoca quali utilizzavano i Pink Floyd medesimi nei loro live, oltre ad avere ricevuto riconoscimenti ufficiali da parte di Nick Mason, Roger Waters, David Gilmour, Snowy White e Guy Pratt.
I FLOYD MACHINE si uniscono nel 1999, nel corso degli anni, con la continua evoluzione e ricerca di strumentazione vintage, lo schermo circolare, la proiezione di filmati, luci, effetti pirotecnici, ha reso possibile l’idea di uno spettacolo totale in linea con i memorabili show dello storico quartetto inglese.
Un impatto scenografico, un approccio volutamente avaro di monologhi, lasciano la scena solo a musica, immagini e colori grazie alla capacità di spaziare dalle primordiali atmosfere psichedeliche del 1967 alle tecnologie degli anni ’90.
La formazione attuale, nella quale si sono succeduti alcuni elementi nel ventennio di attività, è composta da dieci musicisti, oltre a tecnici audio, luci, videowall, responsabili alla sicurezza, roadies e assistenti di produzione.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Piacenza Summer Cult 2023 | Un'estate di musica, cultura, teatro e spettacoli
La performance di un’orchestra durante un concerto estivo a Piacenza

Palazzo Farnese
Martedì 18 luglio ore 21.30
ORCHESTRA TOSCANINI
“Vivaldi&Piazzolla. Le Otto Stagioni”
in collaborazione con “Festival Toscanini 2023”
Antonio Vivaldi, Le Quattro Stagioni
Astor Piazzolla, Las Cuatro Estaciones Porteñas
Da Venezia a Buenos Aires, dall’estro del barocco italiano alla sensualità del tango argentino. Non solo un concerto, ma un emozionante viaggio nei secoli sulle note di due tra i capolavori più amati – le Quattro Stagioni di Vivaldi e Piazzolla – in cui culture e stili, ritmi e colori si rispecchiano e si contaminano reciprocamente. Insieme agli Archi della Filarmonica Arturo Toscanini due tra i più affermati e originali musicisti del panorama internazionale: il direttore d’orchestra Omer Meir Wellber, direttore musicale del Festival Toscanini, e il mandolinista virtuoso Jacob Reuven.
OMER MEIR WELLBER, direttore e fisarmonica
JACOB REUVEN, mandolino
ARCHI DELLA FILARMONICA ARTURO TOSCANINI
Una produzione La Toscanini nell’ambito del Festival Toscanini 2023
Con il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Emilia-Romagna
Sponsor Hera Comm – Gruppo Hera Spa
(ingresso a pagamento)
Biglietti: Interi 20€, ridotti 15€, under35 10€
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Martedì 18 luglio ore 21.30
EVENTO SPECIALE organizzato da

Caritas Diocesana Piacenza – Bobbio / Teatro Gioco Vita / Tempus Fugit Percussion
PRENDIAMOCI UN PO’ DI TEMPO
restituzione finale del percorso teatrale-musicale a cura di Nicola Cavallari e Tempus Fugit Percussion realizzato con lo Spazio culturale Caritas per ragazzi e ragazze all’interno del progetto 8 per 1000 in collaborazione con Teatro Gioco Vita
La performance racconta una parte del cammino che è stato un laboratorio teatrale e musicale, ma soprattutto un percorso che ha aggiunto un tassello alla crescita di tutti. Prendiamoci un po’ di tempo è una divertente performance a quadri, esito di un laboratorio tra teatro e percussioni.
ingresso gratuito)

Palazzo Farnese
Mercoledì 19 luglio ore 21.30
PAOLO CREPET
Lezione di Sogni
45° Anniversario Badaracco Assicurazioni
Siamo nel pieno di quella che papa Francesco ha definito una catastrofe educativa: molti adulti si sentono sperduti, impreparati, quasi impotenti di fronte alle nuove generazioni e i giovani si trovano senza punti di riferimento sicuri.
In un mondo che cambia con rapidità, è più che mai necessario ripensare il difficile compito di educare. Ripercorrendo quanto scritto negli ultimi trent’anni, mescolando ricordi personali e pubbliche riflessioni, Paolo Crepet offre il frutto della sua lunga esperienza, delineando quello che in molti hanno definito «il metodo Crepet».
Un lungo viaggio, che pone al centro il bisogno di ripensare la genitorialità, la scuola, il rapporto tra le generazioni, il futuro. Non possiamo ignorare che la necessità di un profondo cambiamento si scontri con resistenze, timori, egoismi difficili da vincere, freni che privano bambini e ragazzi del diritto di far nascere i propri sogni e di coltivarli, affidandosi alla capacità di sentire le proprie emozioni e di lasciarsi coinvolgere dalla passione per un progetto di vita. Serve dunque la forza di una voce critica, anche scomoda, che scuota da questo torpore educativo e aiuti a invertire la rotta. Le pagine di Lezioni di sogni vogliono essere dunque spunti, provocazioni, richiami, un’occasione per riflettere sul futuro delle giovani generazioni. Che cos’è il talento e come supportarlo? Come gestire il rapporto con la tecnologia e i social media? Come educare alla gentilezza, al rispetto, alla complessità? Sono solo alcuni degli interrogativi a cui nessuno può sottrarsi, perché «i bambini ci guardano e imparano da noi bellezze e viltà».
Paolo Crepet scrive perciò questo libro «come un portolano utile, per naviganti impauriti da vecchie e nuove tempeste, per chi voglia riafferrare il bandolo di una matassa troppo strategica perché sia lasciata all’ignavia degli indifferenti».
Serata offerta da Badaracco Assicurazioni 1978
(Ingresso gratuito)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Mercoledì 19 Luglio ore 21.30
Dal Mississippi al Po
Concerto blues GA-20
in collaborazione con Fedro
Prima volta in Italia e unica data regionale per i bostoniani Ga-20 che da qualche anno hanno rinverdito i fasti di una tradizione che non ha mai smesso di fare proseliti, grazie a quella schietta visceralità che ne ha caratterizzato l’evoluzione, dai primordi più rock’n’roll stile Fats Domino, passando indenne durante la stagione punk, fino alle contaminazioni hard-rock e garage dei White Stripes.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 20 Luglio ore 21.30
Dal Mississippi al Po
Concerto blues di Nikki Hill
in collaborazione con Fedro
La band Nikki Hill e del suo gruppo è caratterizzata da una febbrile energia rock’n’roll, figlia di incessante carica delle leader e di una sbarazzina attitudine garage della band. Il risultato è rock’n’roll venato di blues dai ritmi vorticosi.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Palazzo Farnese
Venerdì 21 luglio ore 21.30
FRANCESCO GABBANI
Ci Vuole un Fiore Tour
in collaborazione con AD Management
Prenderà il via a luglio il nuovo tour estivo di Francesco Gabbani con cui girerà l’Italia e farà tappa a Piacenza per presentare dal vivo il suo nuovo spettacolo “Ci vuole un fiore tour”. Con il nuovo tour, che prende il nome dal suo one man show andato in onda il 14 e il 21 aprile in prima serata su Rai1, Gabbani prosegue nel suo intento di provare a sensibilizzare il pubblico, attraverso parole e musica, sulle tematiche legate all’ambiente e al futuro del nostro pianeta.
“Ho scelto di dare al mio nuovo tour estivo il titolo ‘Ci Vuole un fiore tour’ – racconta Gabbani – perché avrà un filo conduttore con il senso del programma televisivo. Sto infatti lavorando ad un concerto nuovo che mette al centro la musica e la sua dimensione live e che prevede in scaletta, oltre alle canzoni che hanno fatto la storia del mio percorso artistico fino ad oggi, anche brani che raccontano la bellezza del nostro pianeta e brevi monologhi scritti appositamente per lo spettacolo.
Il mio intento, con questo tour, è quello di provare, in un modo non invadente ma piacevole, a sensibilizzare il pubblico che verrà ad assistere al concerto, proprio sulle tematiche del rispetto dell’ambiente e il rapporto con la natura”.
In “Ci vuole un fiore tour” Gabbani – accompagnato dalla sua band composta da : Filippo Gabbani (Batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Marco Baruffetti (chitarra) – presenterà dal vivo anche il nuovo singolo “L’abitudine” uscito ad aprile nelle radio, scritto con Fabio Ilacqua.
(ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: Dal 7 giugno biglietti disponibili presso biglietteria Palazzo Farnese
Mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13
Info: 351 3582181

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Domenica 23 Luglio ore 21:00
Opera? Renzo Ruggieri Orchestra
con la partecipazione di Paola Gassman e Ugo Pagliai
in collaborazione con Amici della Lirica
Musica jazz ispirata al melodramma italiano. Tre opere celeberrime: Tosca, La Traviata e il
Barbiere di Siviglia. Tre personaggi: Figaro, Alfredo e Tosca. Tre episodi, tre personaggi di opere famose che s’incontrano per raccontare una storia nuova. Un originale concerto con la sonorità di una sezione ritmica jazz con orchestra d’archi.
(ingresso a pagamento)
INGRESSO: € 25.00
RIDUZIONI: SOCI AMICI DELLA LIRICA € 20.00
INFO PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI AL MOMENTO AL 333/5320655

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Lunedì 24 luglio 2023 ore 21:30
POLIS
Performance multimediale
Fausto Mazza (immagini ed elettronica)
Gianni Satta (tromba, flicorno, melodica ed elettronica)
Gianni Azzali (sax, flauto ed elettronica)
Silvio Piccioni (chitarre)
in collaborazione con Piacenza Jazz Club
Nel 2016 il fotografo Fausto Mazza produceva il docufilm “Physis”, anch’esso musicato live.
Raccontava il paesaggio dal punto di vista degli animali, in “Polis” invece è l’uomo che osserva sé stesso. Il nuovo progetto di Fausto Mazza esplora il paesaggio umano, lo sintetizza e lo esprime in una performance che unisce diversi linguaggi. Polis è sound art, video installazione, documentario, improvvisazione, testo, immagini e costruzioni sonore, che scaturiscono dalla sua intensa ricerca digitale e si intrecciano sul palco con il contributo sonoro estemporaneo dello stesso Mazza e di un trio di musicisti abituati all’improvvisazione, come Gianni Azzali al sax e flauto, Silvio Piccioni alla
chitarra e Gianni Satta a tromba e flicorno, generando un organismo mutevole e immersivo.
(ingresso libero)

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Martedì 25 luglio ore 21.30
Ambrogio Sparagna Trio
Taranta d’amore – Al ballo in una sera d’estate con i ritmi del Sud e le melodie d’ Appennino
con la partecipazione del Gruppo Enerbia
Ambrogio Sparagna: voce, organetti
Alessia Salvucci: tamburelli
Erasmo Treglia: torototela, ghironda, ciaramella
evento in collaborazione con Appennino Festival

Un Trio che racconta un’Orchestra intera. Canti e strumenti musicali che permettono di realizzare un itinerario affascinante nella musica popolare italiana. Ambrogio Sparagna è tra i musicisti più importanti nel panorama della nuova musica popolare italiana e grande virtuoso di organetto, protagonista di un progetto vocale-strumentale che esplora la storia musicale. Uno spettacolo per far conoscere il repertorio delle tradizioni popolari Italiane attraverso una modalità di spettacolo vivace e coinvolgente con uno degli autori più importanti del genere.
(ingresso a pagamento)
Biglietti € 10 Ridotto € 7
Prevendita il giorno dello spettacolo presso Santa Chiara, dalle ore 20.30
Per info: tel. 347.6897081
Mail: enerbia@gmail.com

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Giovedì 27 Luglio ore 21.30
Klimt’s Ladies
Concerto world jazz di Carmen Souza
in collaborazione con Fedro
Nata a Lisbona in una famiglia di Capo Verde, Carmen Souza canta nel suo dialetto creolo nativo con un’intimità, una sensualità e una vivacità, caratterizzate da un’enorme leggerezza. La sua musica ha una semplicità ingannevole, una chiarezza rara, derivata da un mix unico di influenze dal suo background di Capo Verde al jazz e all’anima moderna creando questo ibrido meravigliosamente vibrante, in gran parte acustico, accessibile.
(Ingresso a pagamento)
Prevendita on line: www.ticketone.it
Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in
cartellone.

Chiostro Ex Convento di Santa Chiara
Venerdì 28 luglio 2023 ore 21:30
GEGE’ TELESFORO
BIG MAMA LEGACY
GeGè Telesforo (voce e percussioni)
Matteo Cutello (tromba)
Giovanni Cutello (sax alto)
Christian Mascetta (chitarre)
Vittorio Solimene (organo Hammond e tastiere)
Michele Santoleri (batteria)
in collaborazione con Piacenza Jazz Club
Potremmo definirlo un ritorno alle origini il nuovo progetto di GeGè Telesforo. Il pluridecorato vocalist foggiano, polistrumentista, compositore, produttore discografico, divulgatore, autore e conduttore dei programmi musicali radio e tv più amati dagli appassionati di musica del nostro Paese, torna discograficamente e in concerto con un personale tributo al blues e al suono delle formazioni del periodo jazz – groovy fine anni ’50 della Blue Note Records, con un organico composto da alcuni fra i migliori talenti italiani della nuova generazione.
(Ingresso a pagamento)
Interi € 15 – Ridotti € 13*
*Riduzioni per under 20, over 65 e Soci del Piacenza Jazz Club

Piacenza Summer Cult 2023 | Un'estate di musica, cultura, teatro e spettacoli
La conferenza stampa di presentazione di Piacenza Summer Cult 2023

Andate alla home per scoprire tutte le altre news!

Summertime In Jazz