Sondag European Tour

78

Appena dato alle stampe il loro primo disco “Bright Things“, senza pensarci un attimo, caricano armi e bagagli, pardon, chitarre, basso, batteria e ampli sul furgone e partono per un Tour Europeo. 
Tre concerti in Italia, fra cui il Tendenze Festival, ma con l’idea ben precisa di allargare subito gli orizzonti. 
Bellissimo album quello dei Sondag e bellissimo il loro concerto a Tendenze.
Disco nel quale ritrovo spiragli di un rock che mi riporta alla mente il rock grezzo, ruvido spontaneo dei primi U2. Non solo nel loro sound che ma anche nell’impostazione on The Road del gruppo e nell’esigenza di non chiudersi al solo contesto locale ma di sentirsi “cittadini d’Europa”, cosa che pone i Sondag come modello da seguire per i gruppi di Piacenza
Un Rock al quale arrivano da percorsi diversi (ricordiamo Edema e Tryptamins nel bagaglio musicale dei 4 musicisti)

Video: No
[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”7546″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”216″,”style”:”display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”382″}}]]

Quando li contattiamo Riccardo, Marcello & Co. sono ormai seduti sui sedili del furgone che li porterà alla prima tappa del Tour, in Germania a Singen per l’esattezza, dove si esibiranno al Blaues Haus.

Riccardo (Lovotti), come mai questa scelta di provare subito la ribalta europea?
Prima di tutto la nostra voglia di viaggiare, e di suonare in tour. Lo abbiamo scelto e deciso fin dall’inizio e Marcello (Lega) è stato bravissimo ad organizzarlo. La voglia di uscire dai confini è anche legata alla percezione, e alla nostra esperienza, che l’attenzione e la sensibilità del pubblico fuori dai confini italiani, per il nostro genere musicale ma anche per la musica in generale, sia più accentuata. Che ci sia un maggior interesse.

Non solo in Germania ma il tour prevede anche date in altri paesi
Partiamo dalla Germania ma poi ci dirigeremo in Polonia, Francia, Belgio per ritornare ancora in Germania dove termineremo il Tour

Aspettative particolari?
Divertirci, viaggiare e…. suonare. Cosa ci porteremo a casa lo scopriremo chiaramente alla fine, già pronti per un altro tour che ci porterà in gennaio in Inghilterra dove stiamo già avendo contatti per altre date.

PS, i Sondag sono: 
Marcello Lega_Guitars
Riccardo Lovotti_Drum
Marco Benedetti_Guitars
Riccardo Demarosi_Voice / Bass Guitar

 

 

 

 

 

, anzi, come ci dice Riccardo questa mattina alla partenza per il tour: “L’idea di cercare date in giro per l’Europa è stata una scelta ben ponderata e voluta. Vuoi in nostro genere