VideoTime: Antonio Ferrari riprende a correre (ma non si è mai fermato)

376

Il nuovo brano si chiama “Come me” e il cantautore ne è anche l’ideatore

La musica in qualche modo prova ad andare avanti e un altro esempio è Antonio Ferrari, cantautore, musicista e compositore della nostra città.
Da pochi giorni infatti è uscito con un nuovo brano dal titolo “Come me”, di cui si è occupato quasi interamente della sua produzione, come anche per quanto riguarda il video, che trovate qua.

Come sempre il miglior modo per parlare di un pezzo e di un video, è quello di lasciare spazio a chi lo ha pensato e creato: Antonio Ferrari.

Torniamo a sentirci dopo un po’ di tempo. Cosa è successo in questi mesi?

Beh che dire in questi ultimi mesi ne sono successe veramente tante di cose, ma principalmente direi che mi sono concentrato alla cura e realizzazione di alcuni dei tanti brani scritti in questi ultimi 3 anni.

Oggi presentiamo “Come me”. Un pezzo ed un video, fatto tutto da te, o quasi….

Beh ovviamente è quasi impossibile poter realizzare cose completamente da soli, soprattutto per realizzarle bene. Però è vero che in quest’ultimo progetto in particolare mi sono trovato nella situazione di dovermi (e in realtà anche potermi) gestire tante cose da solo.
Così ho arrangiato il brano, rifinito e mixato poi da un amico conosciuto nella mia esperienza in Warner che è Valerio Carboni. Dopodiché ho coinvolto uno dei miei migliori amici che è Matteo Merli (Rullino Digitale), il quale ha messo a disposizione la sua macchina fotografica e abbiamo prodotto insieme tutte le foto e le grafiche per la promozione del singolo oltre che il videoclip di cui ho curato la regia e il montaggio. Insomma, diciamo che ho cercato di fare il meglio nei limiti delle mie possibilità.

La sua Come me è anche video

Ti avevamo lasciato alla Warner… Che hanno è stato per te?

Il mio anno da autore in Warner è stato molto importante sotto diversi aspetti. Innanzitutto mi ha aperto gli occhi su quello che è il mondo del mercato discografico e su cosa vuol dire realmente lavorare con la musica. Inoltre mi ha permesso di conoscere e di collaborare con diverse persone abituate a lavorare con grandi nomi della musica, traendo consigli importanti dalla loro esperienza. Da una di queste occasioni è nato il brano che ho scritto per Fiorella Mannoia insieme a Zibba e Giulia Anania “Il senso“, contenuto nel suo album del 2019 “Personale”.

Questo nuovo Come me, apre il cammino verso che direzione?

“Come me” è semplicemente il mio ritorno alla condivisione dopo qualche anno di silenzio in cui comunque non mi sono mai fermato. Ho continuato a correre su quella che non è una strada che scappa da qualcosa ma più una strada che insegue un obiettivo affrontando ogni giorno svariati ostacoli (“Tu non lo sai su questa strada quanto fiato che serve”). Ad ogni modo “Come me” apre le porte ad un lungo periodo di nuova musica che non vedo l’ora di farvi ascoltare!

In ultimo, ma solo al sottoscritto ricordi vocalmente Francesco Gabbani?

Sinceramente sei il primo che me lo dice! Credo che abbiamo due timbri abbastanza diversi ma è possibile che in quest’ultimo mio brano ci possa essere qualche sfumatura che lo ricordi!!