Settimana 4-6 Aprile | Piacenza Jazz Fest 2023

753
Settimana 4-6 Aprile | Piacenza Jazz Fest 2023
Mike Stern,

Anche ad Aprile a tutto jazz con il Piacenza Jazz Fest 2023

Ecco il programma dei primi eventi del mese

Si profila un altro sold out anche il prossimo 6 aprile, quando al Teatro President per uno degli appuntamenti clou di questa edizione del Piacenza Jazz Fest, si esibirà il bostoniano Mike Stern, uno dei grandi chitarristi della sua generazione, accompagnato da una super band formata da Leni Stern alla chitarra, n’goni e voce, Bob Franceschini al sax, Chris Minh Doky al basso e Dennis Chambers alla batteria.

Proprio quest’ultimo è un’altra gemma da non lasciarsi scappare.

Figura di riferimento tra i batteristi, è molto rinomato per tecnica, velocità e groove, specialmente nell’ambito del funk e della fusion, pur suonando ad altissimi livelli tutti i generi musicali.

Il programma della serata sarà un viaggio musicale attraverso la sterminata discografia di Mike Stern, considerato una delle figure di primo piano nella storia chitarristica moderna che, con cinque nomination ai Grammy Awards, ha lasciato a bocca aperta il pubblico mondiale del jazz (e non solo) in virtù della sua incessante sfida, cioè quella di portare la chitarra elettrica oltre i propri confini tecnici e stilistici.

Un paio di giorni prima, martedì 4 aprile alle 21.00 presso il Milestone Live Club (via E. Parmense, 27) si terrà, ad ingresso libero, l’ultimo incontro del ciclo di approfondimenti con ascolti guidati che quest’anno accompagnano i concerti del festival, tenuto dagli esperti Jody Borea e Claudio Casarola dal titolo “Jazz Experience: la chitarra jazz dopo Jimi Hendrix”.

Il Piacenza Jazz Fest è organizzato dal Piacenza Jazz Club grazie al determinante sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e di altre istituzioni e privati.

I biglietti per poter assistere a questo e a tutti gli altri concerti a pagamento del festival si possono acquistare presso la sede dell’associazione in via Musso 5 tutti i giorni feriali dalle 15:00 alle 19:30 e il sabato mattina dalle 10:30 alle 12:30, oppure online sul sito vivaticket.it.

Informazioni scrivendo a biglietti@piacenzajazzclub.it, oppure chiamando lo 0523/579034. Fino a esaurimento di disponibilità sarà possibile acquistare i biglietti anche in loco la sera stessa.

Mercoledì 5 aprile alle 21.15 da non perdere anche l’ultimo concerto nei pub e nei circoli di città e provincia che fanno musica dal vivo tutto l’anno.

Stavolta toccherà al Circolo Amici del Po di Monticelli d’Ongina, dove si potrà ascoltare il Circus Quartet.

Si tratta di un quartetto formato da musicisti con un curriculum d’eccezione che hanno trovato nelle loro radici jazz un territorio comune da esplorare dopo tante diverse esperienze maturate nel tempo.

A colpire nei live sono soprattutto l’energia e la passione che riescono a trasmettere, strabiliando e incantando il pubblico con tecnica virtuosistica, sonorità spiccate, toccante lirismo e una buona dose di swing.

Nel corso della serata presenteranno il loro primo CD con brani inediti insieme a grandi classici come “Take the A Train” di Ellington o Horace Silver o ancora Roy Hargrove.

Settimana 4-6 Aprile | Piacenza Jazz Fest 2023
Circus Quartet, protagonisti del concerto di Mercoledì 5 Aprile al Circolo Amici del Po di Monticelli d’Ongina per Piacenza Jazz Fest 2023

Tornando al concerto di giovedì sera, Mike Stern si è affermato come uno dei principali chitarristi e compositori jazz e jazz-fusion della sua generazione grazie a una carriera che abbraccia tre decadi e a una discografia che include più di una dozzina di registrazioni eclettiche e innovative.

Bostoniano di nascita, allievo di Pat Metheny, nella sua carriera, iniziata sul finire degli anni ’70, spiccano le collaborazioni con i Blood Sweet & Tears, Billy Cobham e il sassofonista Bill Evans.

Rimane fondamentale il periodo al fianco di Miles Davis, nei cui gruppi suona ininterrottamente dal 1982 al 1985, apparendo in ben tre album: “Man with the Horn”, “Star People” e il mitico live “We Want Miles”.

Stern ha la capacità unica di suonare con la finezza e il lirismo di Jim Hall, lo swing trascinante di Wes Montgomery e il turbolento attacco di Jimi Hendrix. Figure che ovviamente Stern venerava fin dalla tenera età, insieme a potenti chitarristi blues come Albert King e B.B. King.

Ora più che mai Stern è impegnato in una varietà di progetti che alimentano la sua insaziabile curiosità e creatività.

Settimana 4-6 Aprile | Piacenza Jazz Fest 2023
Mike Stern, protagonista del concerto di Giovedì 6 Aprile al Teatro President per Piacenza Jazz Fest 2023


Per ricevere tutte le informazioni sui concerti del Piacenza Jazz Fest basterà rimanere connessi alle pagine Facebook, Twitter e Instagram del Piacenza Jazz Club o consultare il sito www.piacenzajazzfest.it.

Andate alla home per scoprire tutte le altre news!

Summertime In Jazz