Bleech Festival saluta e da appuntamento al 2021

149

“Ci aspettavamo di vivere nuove emozioni da spezzare il fiato. Di certo non ci aspettavamo di vivere proprio questo momento.” Inizia così il comunicato di Propaganda 1984 l’associazione promotrice di “Bleech Festival che annuncia l’annullamento dell’edizione 2020.

E continua. “Sei anni fa, quasi sottovoce, nasceva Bleech Festival. Sentivamo il bisogno di stare vicini, di incontrarci e di condividere. Sentivamo dentro di noi la voglia di raccontare quello che pensavamo, di dare vita all’energia che ci accomunava.
Per questo nascono i Festival: per dare forma a una comunità che si allarga giorno dopo giorno e abbraccia il mondo intero. Una comunità che oggi più che mai è messa a dura a prova da una crisi globale.
L’emergenza COVID-19 richiede misure che impediscono il naturale svolgimento di un festival musicale come il nostro, fatto di vicinanza, socialità e contatto umano.
Siamo spiacenti di comunicare che abbiamo deciso di annullare l’edizione 2020 di Bleech Festival. L’appuntamento è rinviato al 2021, compatibilmente con le indicazioni del Governo italiano.
L’eccezionalità di questa crisi ci spinge verso la salvaguardia della salute e della sicurezza di tutte le persone che vivono il Festival con noi: il nostro pensiero va a chi in tutto il mondo sta lavorando incessantemente per fermare questa pandemia; il nostro abbraccio va a tutti i volontari, una squadra unica al mondo che tornerà l’anno prossimo con il doppio dell’energia.
Sarà bello rivederci sotto il palco e sarà ancora più bello farlo quando potremo stare davvero vicini.
La comunità è il centro di tutto.”

Sembra ieri dove ha tutto preso forma, un piccolo regalo alla nostra bella città: Bleech Festival.

Un festival che in cinque anni è cresciuto accogliendo persone e volontari che vivono la musica.
La fioritura di questo progetto come il resto del mondo si è interrotto, l’emergenza COVID-19 ha messo a dura prova la socialità e il contatto fisico. Le riflessioni e i confronti all’interno delle svariate piattaforme social sono diventate la quotidianità.

Tutto questo ha reso tutti più forti e impazienti di vivere la nuova edizione di Bleech Festival il prossimo anno.