Bobbio Classica con il Maestro Campanella, Anna Maria Chiuri e i 5Strings

136
Teatro di San Carlo -Michele Campanella, 7 aprile2011

Bobbio Classica

Michele Campanella

consolida una tradizione quasi trentennale ritornando a Bobbio con un programma che accoglie nomi di grande risonanza: dal pianista Michele Campanella, considerato internazionalmente uno dei maggiori virtuosi e interpreti lisztiani e insignito nel 2002, tra le altre onorificenze della medaglia ai “meriti lisztiani” dal parte dell’American Liszt Society e nel 2012 del prestigioso Premio Scanno per la Musica e il Premio Grotta di Tiberio per l’interpretazione musicale.

Anna Maria Chiuri

Altra stella di prima grandezza che assicura la sua presenza al festival la mezzosoprano Anna Maria Chiuri, vanta un concerti con i maggiori direttori da Zubin Mehta a Yuri Temirkanov a Riccardo Chailly

 

 

 

Bobbio Classica
Italo Bertuzzi; Giuliana Biagiotti (amici della Lirica); Simona Innocente (vice Sindaca Bobbio); Maria Ernesta scabini (Direttrice artistica Bobbio Classica); Riccardo Mazza (Banca di Piacenza; Martino Faggiani; Federico Perotti
5Strings

Atri protagonisti del festival i “nostri”  5Strings ovvero Gabriele Schiavi e Monica Bertuzzi al violino, Marcello Schiavi (Viola), Vieri Giovenanza (Violonbasso) e Claudio Schiavi al Contrabbasso.

 

Importantissima infine la collaborazione con gli Amici della Lirica che, come ha evidenziato la Presidente Giuliana Biagiotti: “abbiamo voluto fortemente questo spettacolo estivo che riteniamo importante per la risonanza del festival e come buon viatico per il nostro abituale primo spettacolo dell’anno che normalmente si svolge in settembre.” (quest’anno sarà la Traviata  che si svolgerà il 10 settembre a Palazzo Farnese n.d.r.)

Un festival che come ha ampiamente sottolineato la sua Direttrice Artistica, Maria Ernesta Scabini, quasi all’unisono con il maestro Martino Faggiani, coinvolto nella creazione del programma insieme al compositore piacentino Federico Perotti  “é un festival che ci permette di ridurre la distanza tra pubblico, compositori e artisti, proponendo anche momenti di approfondimento sulla metodologia della composizione contemporanea, che risulta essenziale per dare al pubblico una visione dell’operato dei compositori e quali binari sfruttano e percorrono per la scrittura di un’opera.”

Festival che gode del sostegno del Comune di Bobbio rappresentato dalla vice Sindaca Simona Innocente e della Banca di Piacenza rappresentata dal Dott. Riccardo Mazza

Ma veniamo al programma:

Domenica 24 Luglio ore 18
Auditorium Santa Chiara
“Scrivere per pianoforte in linguaggio contemporaneo”
Dibattito con Sonia Bo, Federico Gardella, Anne Marie Turcotte
Moderatore: Federico Perotti
Al piano: Maria Iaiza

Domenica 24 Luglio ore 21.15
Chiostro San Colombano
recital pianistico di Michele Campanella
Musiche di Listz e Mussorgsky

Venerdì 29 luglio ore 21.15
Castello Malaspina dal Verme
“viaggio musicale dal Rinascimento ad oggi”
Quintetto d’Archi 5Strings
musiche di Praetorius, Vivaldi, Rota, Morricome

Mercoledì 3 Agosto ore 21.15
Castello Malaspina Dal Verme
Recital pianistico di Alice Michahelles
Tra Arndt, Joplin e Gershwin

Mercoledì 17 Agosto ore 21.15
Chiostri di San Colombano
Anna Maria Chiuri
accompagnata dal maestro Martino Faggiani
musiche di Strauss, Martucci, Mahler, De Falla, Wagner

Domenica 4 settembre ore 18
Auditorium Santa Chiara
Duo d’archi “La Toscanini”
Mihaela Costea (Violino) Behrang Rassekhi (viola)
Brani di Mozart, Haydn, Teleman

La rassegna è frutto dell’Associazione Ponte Musicale, con il sostegno del Comune di Bobbio e della Banca di Piacenza

 

Tutte le altre nostre news sono nella nostra HOME!

Summertime In Jazz