Colpani – Brianzi Finalisti Premio Via Emilia con “Guardi il Fiume”

202

La coppia Colpani – Brianzi quando c’è un concorso si butta anima e core nell’agone musicale e, se vale la regola del “non c’è due senza tre”, magari oggi 1 luglio riesce a calare il tris a Sassuolo nel concorso “Premio Via Emilia 2021”.

Dopo aver vinto a Torino con “Le querce di Monte Sole” da una poesia di Luciano Gherardi, e il Premio Lunezia (sezione “musicare i poeti) con la loro “Speranza di Pace” tratto dall’ottavo canto del Purgatorio, domani si cimenteranno con un loro brano “Guardi il fiume”.

Con Alessandro Colpani son venute spontanee alcune considerazioni.

Alessandro, il titolo è molto emblematico per una città come Piacenza

Si emblematico e, aggiungerei, controverso. La classica città fluviale, che, come diciamo nella canzone “Non vede il fiume ma di sicuro c’è”. Di una città che, pur non vedendo il fiume, ha dei grandi collegamenti con esso. Ad esempio, il primo quartiere che si trova vicino al Po è quello intitolato a Sant’Agnese patrona dei barcaioli.

Colpani - BrianziUn fiume che attraversa tutta la nostra regione

Il fiume che corre lungo la nostra regione e che possiamo indicare come una “Via Emilia” alternativa. Una canzone con un piede nei ricordi (le tacche lungo la città che indicano le piene del fiume), ma nella quale non abbiamo voluto enfatizzare troppo la nostra città ma soprattutto il legame generale con tutto il nostro territorio regionale.

Il concetto è comunque vasto

Si lo abbiamo fatto intenzionalmente. Il Po è connaturato con l’immaginario collettivo di noi Emiliano Romagnoli, basti pensare ai libri di Guareschi su Peppone e Don Camillo oppure a quelli di Bacchelli.

Appuntamento?

“Premio Via Emilia, strada dei cantautori” Domani, (oggi per chi legge) 1 Luglio, a Sassuolo.

Progetti futuri?

Abbiamo diverse idee (e, conoscendo Alessandro Colpani, ci vien da dire “Mi stupirei del contrario” n.d.r.) ma sono solo degli abbozzi, quindi non posso sbilanciarmi troppo e tengo il segreto… per ora

Per tutte le altre news vai alla nostra Homepage

Summertime In Jazz