Different Styles | Alessandro Bertozzi rivisto dagli artisti di Level49

39
Different Styles

Si chiama Different Styles e raccoglie tante versione dei pezzi del sassofonista piacentino

DIFFERENT STYLES II è l’album che raccoglie alcune registrazioni del compositore sassofonista italiano Alessandro Bertozzi, rivisitate e interpretate con stile e strumento personale da altri Artisti. Lo scopo dell’etichetta LEVEL49 con questa pubblicazione è mantenere attive le opere in catalogo editoriale /discografico inoltre offrire agli Artisti interpreti di incrementare i loro curriculum discografici necessari per la carriera musicale.

La collaborazione è per me, il modo migliore per realizzare qualsiasi progetto inoltre stimola la creatività e regala sensazioni indimenticabili. Ringrazio pertanto tutti gli Artisti, i tecnici audio video e i grafici che hanno partecipato con passione e determinazione, permettendo a questo album di nascere, crescere ed essere pubblicato”.
Maria Chiara Ferri – Level49

11 ARTISTI, 11 OPERE, 7 VIDEO PER DIFFERENT STYLES

Gianni Azzali Quartet produce Falling leaves (Crystals-2010), Gianni Azzali: sax tenore, pianoforte: Giovanni Guerretti, contrabbasso: Mauro Sereno, batteria: Luca Mezzadri. https://youtu.be/70EtGDl0iDw

Stevie Biondi (voce) scrive il testo dell’opera Your eyes  e la interpreta con il featuring di Alessandro Bertozzi. https://youtu.be/7b-JaLXw8zw

Tiziano Chiapelli (fisarmonica) interpreta Midnight munch (Talkin’ back-2003). https://youtu.be/Q65kXqBXHFM

Davide Ghidoni (tromba) interpreta Evading game (Big city dreamer -1998).

Massimo Lamberti (chitarra) interpreta Body landscape (Big city dreamer -1998).

Francesco Lazzari (pianoforte) produce No one home (Big city dreamer -1998). https://youtu.be/cgI1T0AUq9M

Giuliano Ligabue (chitarra) interpreta Go..go.. (Funky party 2017). https://youtu.be/zGC9X4wU1sg

Gianni Satta (tromba) produce Party Tonight (Funky party 2017) con Fabrizio Trullu.

Fernando Tovo (chitarra) interpreta Talkin’Back  (Talkin’back-2003).

Fabrizio Trullu (pianoforte) produce Dirty windshield ((Big city dreamer -1998) con Gianni Satta. https://youtu.be/08du389X7L0

Spirit Gospel Choir (coro) produce A new kind of dawn (Why must I wait? 2019) diretto dal M° Andrea Zermani (sax baritono), pianoforte : Francesco Lazzari, hammond: Claudio Grazzani, chitarra: Riccardo Ferranti, basso: Nicola Stecconi, batteria: Marco Bianchi, voce solista: Sara Stoppelli. https://youtu.be/SuBktxRlGhc

Scaletta album

1.Evading game- Davide Ghidoni / 4.30

2.Talkin’back – Fernando Tovo / 4.26

3.Your eyes – Stevie Biondi feat Alessandro Bertozzi / 3.41

4.Go, go…- Giuliano Ligabue         / 4.14

5.Falling leaves – Gianni Azzali quartet / 6.55

6.Midnight munch -Tiziano Chiapelli / 4.26

7.Party Tonight -Gianni Satta feat. Fabrizio Trullu / 4.23

8.A new kind of dawn – Spirit gospel choir / 4.37

9.Body landscape – Massimo Lamberti / 5.02

10.No one home – Francesco Lazzari / 4.16

11.Dirty windshield -Fabrizio Trullu feat. Gianni Satta / 5.18

Tutte le opere sono composte da Alessandro Bertozzi, Your eyes; testo di Stefano Fabio Ranno, A new kind of dawn; testo di David James Stockdale.

Produzione artistica: Alessandro Bertozzi, Gianni Azzali, Francesco Lazzari, Gianni Satta, Fabrizio Trullu, Andrea Zermani. Registrazione, mix Your eyes: Domenico Vigliotti -Sonic Temple studio (Parma), Registrazione, mix e mastering album: Alberto Callegari –Elfo studio (Piacenza), Grafica: Luca Zaninoni sanguemiele design. Stampa: TTG Piacenza, distribuzione digitale: Artist First, Etichetta Discografica: LEVEL49 L49CDDSII21 www.level49.it

Prenotate la vostra copia! l’album sarà disponibile dal 20 giugno 2021 al negozio storico Alphaville di Piacenza

Tutte le nostre news sono nella nostra HOME.