FestivalPiacenzaMusica: un omaggio alla viola con Luciano Cavalli e Iacov Zats

119

La viola come strumento principe di questo festival. Protagonista nel concerto di apertura grazie a Danilo Rossi (prima viola del Teatro alla Scala) che ha diretto e suonato con l’Orchestra Filarmonica del Conservatorio Nicolini, è stata la vera regina del concerto di giovedì 17 quando sul palco della sala da concerti del conservatorio si sono esibito Luciano Cavalli e Iacov Zats per un inedito e, diciamolo, inusuale, “duo per viola”.

Entrambi docenti del Conservatorio hanno proposto un programma davvero particolare. Cavalli e Zats hanno scovato e suonato brani che difficilmente vengono proposti (in alcuni casi anche del tutto inediti) e quindi il concerto, e gli spettatori, si sono potuti giovare e hanno gioito sia della bravura dei due violisti ma anche delle proposte musicali che sono state eseguite.

Il concerto si è aperto con una dedica a Bach e il suo “Duo n° 1 in Sol Maggiore”  per spaziare e allargare lo sguardo verso una visione europea.

Video: Iakov Zats Luciano Cavalli duo n 1 in Sol Maggiore (Bach)

Di Johann Stamiz, rappresentante della scuola di Mannheim, hanno proposto “Duetto n° 1 in Do Maggiore”.

Video: Iakov Zats & Luciano Cavalli Duetto n 1 in do maggiore – Stamitz

Di Giuseppe Cambini “Duo concertante n° 3 in Do Maggiore”.

Video: Iakov Zats Luciano Cavalli duo concertante n 3 in Do Maggiore (Cambini)

Chicca della serata una dedica ad un compositore quasi nostro “vicino di casa”. Alessandro Rolla, violista e violinista pavese che ebbe grande successo e fama a cavallo tra la fine del 1700 e gli inizi del 800. Diversi e gustosi aneddoti si susseguono sul suo conto come quello riportato dall’Abate Giuseppe Bertini nel suo “Dizionario di Musica e Musicisti” (Palermo 1814 nel quale riporta che la sua eccezionale bravura di violista pare gli procurasse qualche inconveniente tanto che gli fu fatto divieto di suonare la viola in pubblico in quanto “Le donne non possono sentirlo su quell’instromento senza cadere in deliquio e crisi di nervi”

Video: Iakov Zats Luciano Cavalli Duetto n 4 in Sol Maggiore (Rolla)