Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio

73
Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Il Fidenza Village, ospite della rassegna Fidenza Village Sound Festival

Giovedì d’estate in musica con dj set e grandi ospiti a pochi chilometri da Piacenza con Fidenza Village Sound Festival

Fidenza Village Sound Festival meta non solo di shopping, ma anche e soprattutto di grandi ospiti della scena musicale italiana ed internazionale

Dopo il grande successo di Abat-Jour, il mercato di primavera nella suggestiva location dell’antica Corte Agricola La Faggiola i ragazzi dello studio grafico di Tomato si apprestano a cambiare scenario, ma non la loro voglia di far ballare la città.

Nasce così Fidenza Sound Festival, un format con 3 palchi, oltre 40 artisti italiani ed internazionali ad ingresso gratuito nell’inedita cornice del Fidenza Village, noto outlet meta di shopping a pochi chilometri da Piacenza.

Tomato Studio è local partner del festival e porterá alcuni dj set della nostra cittá a far ballare il village.

Si parte Giovedì 23 Giugno con Disco Stupenda e Johnson Righeira.

Disco Stupenda è una storia della notte, tra le luci di Milano che costeggiano i Navigli.

L’Italo Disco mette tutti d’accordo e sul dancefloor si radunano personaggi dai più disparati quartieri della città. Fino all’alba sono tutti fratelli, hanno giurato fedeltà alla pista.

Le feste non sono più solo un pretesto per stare insieme, ma anche un modo giocoso per trasmettere i valori e quell’estetica che hanno reso l’Italia un’icona senza tempo.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Johnson Righeira, ospite il 23 Giugno per Fidenza Village Sound Festival

Dopo questo doveroso omaggio al bel paese si prosegue il Giovedì successivo, 30 Giugno con i Coma Cose.

Un duo nato nel 2016, che mischia vissuto e gusto sonoro urbano a una poetica cantautorale.

Nel 2017 pubblicano i primi quattro brani e lanciano il loro primo EP-manifesto: il risultato di pubblico e critica è esplosivo.

In soli 12 mesi i Coma Cose cominciano a passare in radio e chiudono il 2018 con un centinaio di concerti all’attivo.

Nel 2019 esce il loro primo disco “Hype Aura” e suonano a Parigi e allo Sziget Festival di Budapest.

Ottenute le prime certificazioni FIMI (“Post Concerto” e “Mancarsi” sono dischi d’oro) i Coma Cose cominciano il 2020 all’insegna delle collaborazioni, duettano con i Subsonica e Francesca Michielin e insieme al produttore Stabber danno vita ad un nuovo EP: “Due”.

Nel 2021 partecipano alla 71^ edizione del Festival di Sanremo incantando con il brano “Fiamme negli occhi”, che diventa singolo d’oro in sole tre settimane e ad oggi certificato doppio platino.

Il singolo è contenuto nel loro ultimo album – “Nostralgia” – pubblicato ad aprile 2021.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
I Coma Cose, ospiti il 30 Giugno per Fidenza Village Sound Festival

Questo viaggio nella musica italiana dal respiro internazionale prosegue il 7 Luglio con Sottotono&Sgamo.

In una nascente scena hip hop italiana, Massimiliano Cellamaro (alias Tormento) e Massimiliano Dagani (alias Big Fish) hanno mostrato una rara personalità nel fare le cose invece decisamente a modo proprio.

Il loro album d’esordio Soprattutto sotto (1994) è stato all’epoca una sorpresa, un’eccezione.

Due anni più tardi la svolta: Sotto effetto stono li trasforma all’improvviso da promesse ad inaspettati padroni del gioco: maturità stilistica e compositiva insieme a singoli di enorme.

Seguono altri due LP e altri singoli di grande successo ma una controversa partecipazione a Sanremo mette sotto stress l’affinità artistica tra Tormento e Big Fish e le strade dei due si separano.

Nel 2021 la scintilla si riaccende, è ancora di tempo di Sottotono.

Nella primavera 2021 il singolo “Mastroianni” sancisce il loro ritorno e raggiunge il primo posto dei brani italiani più trasmessi in radio.

Nell’aprile 2022 esce il nuovo singolo “Poco Male.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
I Sottotono, ospiti il 7 Luglio per Fidenza Village Sound Festival

Alessandro Nuzzo, in arte Sgamo, arriva da Bari e con più di 300 party tra nord e sud nel 2018-2019 è uno dei nomi in ascesa nella scena club italiana.

Negli anni ha condiviso la consolle con Skepta, Rvssian, Heron Preston, Sfera Ebbasta, Karl Kani, Achille Lauro, London On The Track, Noyz Narcos, TY1, Kode9, Shigeto, Floating Points, Jarreau Vandal, David Rodigan, Subsonica ecc. I suoi remix di Sfera Ebbasta, Emis Killa e Capo Plaza, sono un culto negli show della maggior parte dei dj nei party a tema Urban.

Nella prima metà del 2020 si è impegnato in un Radio Tour globale trasmettendo in streaming per alcune tra le emittenti Urban più seguite al mondo.

Da novembre 2020 cura la direzione artistica e i progetti di Verbal Sound, una piattaforma che connette dj e producer della scena Urban italiana.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Alessandro Nuzzo, in arte Sgamo, ospite il 7 Luglio per Fidenza Village Sound Festival

L’estate al Fidenza Village nel mese di Luglio prosegue Giovedì 14 con Ginevra, il progetto di Ginevra Lubrano, giovane cantautrice di Torino.

Metropoli” – primo EP in italiano dopo il precedente “Ruins” – viene pubblicato il 26 giugno 2020 da Asian Fake.

Nel 2021 Ginevra partecipa a “Soli”, singolo di Mecna insieme a Ghemon, a “Non Lo Farei Mai”, e co-firma “Glicine” con cui la cantante Noemi partecipa alla 71^ edizione del Festival di Sanremo.

Nel 2021 partecipa al Concertone del Primo Maggio di Roma e pubblica il 18 Giugno il singolo “Club”, che conquista l’apprezzamento di pubblico e critica. È grazie alla condivisione del palco che Ginevra conosce La Rappresentante di Lista, duo che la invita a partecipare alla serata delle cover del Festival di Sanremo 2022, con il brano “Be My Baby” delle Ronettes.

Il 15 aprile 2022 esce il singolo “Briciole”, prodotto a più mani da Fugazza, Suorcristona e dal duo Frenetik&Orang3.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Ginevra, ospite il 14 Luglio per Fidenza Village Sound Festival

Il successivo appuntamento, il 21 Luglio, vedrà come ospiti Jake La Furia, opening Wad e in chiusura DJ Kwality.

Francesco Vigorelli, vero nome di Jake La Furia, nei primi anni Novanta diventa uno dei più famosi rapper del milanese e forma con gli amici Gué Pequeno e Dargen D’Amico i Sacre Scuole, ma il trio non dura molto, si scioglie nel 2001.

Jake e Gué formano con il producer Don Joe i Club Dogo.

Il loro primo disco s’intitola Mi fist e viene pubblicato nel 2003, diventando uno dei migliori dischi rap dell’anno. La loro ascesa continua con album importanti come Dogocrazia e Che bello essere noi.

Anticipato dall’omonimo singolo, Musica commerciale, il primo album da solista di Jake esce a fine ottobre 2013 ed è uno dei più importanti di quell’anno.

Nel 2018 ha collaborato nei singoli Barracuda dei Boomdabash e Amore Zen de Le Vibrazioni.

Nel 2019 è uscito il singolo F.A.K.E. di Don Joe, che ha visto la partecipazione di Jake La Furia e Marracash.

Nel 2020 è stato presentato il singolo Soldi dall’inferno di Big Fish, a cui Jake La Furia ha partecipato vocalmente.

Il 17 luglio 2020 ha annunciato l’uscita dell’album 17 in collaborazione con Emis Killa.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Jake La Furia, ospite il 21 Luglio per Fidenza Village Sound Festival

Wad, radio personality, giornalista e scrittore, è considerato una delle figure più influenti nel settore “urban” italiano.

Conduce Say Waaad!?! su Radio Deejay, suonando e raccontando il “nuovo” della musica, della moda, dell’internet. Il weekend su M2O conduce 1212, la storia del suono urban alla radio italiana che porta anche in giro nei migliori dancefloor con un format di party-show.

Ha scritto articoli per Rolling Stone, Vogue, Wired, GQ.

Su Youtube è uno dei volti di HH TV.

Ha pubblicato l’instant-book Italia Suxxx nel 2011, storia di controcultura contemporanea e gioventù disperata applicata al mondo della radio.

Per Arcana ha pubblicato Mai Dentro Mai Fuori bio-fantasy di Jovanotti, nel 2013.

Fidenza Village Sound Festival | Tomato Studio
Wad, ospite il 21 Luglio per Fidenza Village Sound Festival

Victor è il front man degli Ln Ripley, al fianco di Ninja dei Subsonica ha mischiato la drum and bass e il punk, le macchine e le batterie, volto di MTV nell’epoca in cui ci siamo innamorati del parlare e dell’ascoltare la musica .

Ha realizzato 3 solo album con la Sugar di Caterina Caselli, come Victor Kwality, ha collaborato in prestigiosi featuring come Salmo, Linea 77, Gemitaiz, Nitro.

Originario di Maputo , Mozambique il suo è un dj set ecclettico dalle sonorità moderne dell’south africa ,un mix di amapiano e afrobeats che lo sta portando in giro per le consolle d’Italia e d’Europa ad infiammare i dancefloor come fossero una spiaggia tropicale.

E ad Agosto? Scopri tutto nel programma completo qui : bit.ly/SoundFestival2022 

Andate alla home per scoprire tutte le altre news!

Summertime In Jazz