Fine settembre al Melville con due serate “dedicate a…”

73

Saranno 2, e partiranno stasera, i live di questo fine settembre per il Melville. Due appuntamenti simili nelle modalità e nello scopo, che riporteranno la musica nel locale immerso nel verde del parco di San Nicolò.

Simili per due motivi: quello artistico perché in entrambi, anche se in modi diversi, verranno riproposte grandi hit di qualche anno fa ma che non vogliono invecchiare; e quello più emotivo, poiché non saranno solo due serate di musica.

Infatti i live saranno rispettivamente dedicati a Sante Fava, un amico del Melville ma soprattutto dei ragazzi che si esibiranno sul palco, e l’altra in favore delle popolazioni recentemente colpite dal terremoto nel centro Italia.

La prima serata andrà in scena già oggi e come detto sarà in memoria di Sante Fava, a cui i suoi amici di una vita hanno deciso di dedicare una serata “ignorante” in stile rock demenziale anni ’90. Sul palco ci saranno i Transit Vpm in versione molto allargata, che andranno a ripescare i loro pezzi di inizio anni ’90 ma anche tante altre hit dell’epoca.

Venerdì 30, invece, troveremo la Andrew Stairs Band per una serata intitolata “Amatriciana Aid”. Anche in questo caso l’evento non è stato pensato solo per passare una serata all’insegna del rock e del pop, ma anche per una buona, buonissima causa: donare un aiuto alle persone che da oltre un mese vivono nelle difficoltà causate dal terremoto che le ha colpite. Come sempre la Andrew Stairs Band ci porterà fra i grandi classiconi del rock e del pop degli ultimi decenni di musica italiana (e non solo).