Hofame | Ecco il nuovo “trittico”: Tempus/Temporis

100
Hofame
Hofame

Con colpevole ritardo torniamo su un artista che a Piacenza conosciamo molto bene per i suoi trascorsi e perché spesso è in zona a suonare. Oggi torniamo a parlare di Hofame perché (ahinoi!) a fine aprile è uscito con un trittico formato da 3 suoi pezzi remixati.

Questa uscita ha preso il nome di Tempus/Temporis, è uscito per una etichetta giapponese I low you records, e all’interno ci trovate 3 pezzi: Un filo d’erba, Un colpo di nausea, Autodidatta. Tutti e tre si trovano nell’ultimo album di Ho fame, Un istante, e qua sotto lo stesso artista ci dice qualcosa in più.

Intanto, prima dei pezzi, siamo curiosi di sapere qualcosa di questa etichetta giapponese!

Etichetta giapponese, conosciuta via Internet, tramite un regista con cui ho collaborato Emiliano Ruggero. Lui ha realizzato il video Un filo d’erba, e da lì è nato tutto. Lui è il boss dell’etichetta, che produce solo musica Elettronica

Dicendo che questi 3 pezzi arrivano dal tuo album del 2019, Un istante, come mai hai pensato di remixarli?

I remix sono nati così, spontaneamente, chiacchierando con Emiliano prima, e poi con i ragazzi di Mangiarebene Dischi, etichetta di Senigallia.

Ovviamente tocca a chi li ha remixati…

Loro sono Earthquake Island, che vive e lavora a Tokyo, musicista, videomaker e grafico. Durmast vive a Senigallia, ed è un musicista. Medicamentosa invece è un producer di Modena. Con loro ci siamo sentiti solo via Facebook e mail, di persona non li ho mai incontrati!

Cosa c’è nel tuo futuro?

Ora stiamo lavorando al nuovo disco. Abbiamo interrotto il tour a Marzo per cause di forza maggiore, perdendo anche un tour in Spagna, ed alcuni festival estivi. Quindi abbiamo pensato di recuperare il tempo perduto lavorando al nuovo disco.

Cliccate qua, sul titolo Tempus/Temporis, per andarlo ad ascoltare.