Manca una settimana a “Le birre in corte”. Ecco la line-up del sabato

38

Ad una settimana esatta dallo start ufficiale, vi presentiamo la seconda serata di quello che sarà “Le birre in corte”, l’appuntamento organizzato da Amici della birra d’abbazia e Birre in corte che vedrà di scena tanta musica e tante birre artigianali da tutta Italia a Grazzano Visconti da venerdì 7 fino a domenica 9 luglio.

Dopo la prima giornata dell’evento con In missione per conto di Dio – A blues brother duo e la PPF – Past Present Future Live Band, la seconda serata vedrà di scena altre due realtà che stavolta non arrivano da Piacenza ma dalla Lombardia, rispettivamente i Dark of hate & love da Vigevano e i Rougenoire da Milano.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9180″,”attributes”:{“alt”:”Dark of hate & love”,”class”:”media-image”,”height”:”288″,”title”:”Dark of hate & love”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Con la prima band, i Dark of hate & love, seguiamo la linea tracciata in particolare dal secondo live dalla sera prima che è quella di riproporre le grandi hit italiane e mondiali del panorama pop rock (con tracce di dance) per far cantare il pubblico per tutta la durata del live. Stavolta però, anche se spazieranno attraverso i decenni, MartinaAndreaFabioLorenzo e Manuela, ci porteranno una scaletta fortemente di marca anni ’60 – ’70 – ’80.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9181″,”attributes”:{“alt”:”Rougenoire”,”class”:”media-image”,”height”:”288″,”title”:”Rougenoire”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Con le Rougenoire il suono diventerà molto più spinto. Infatti le 5 ragazze di Milano è dal 2005 che portano in giro una proposta musicale fortemente rock che arriva fino all’hard rock e all’heavy metal. Un viaggio che ripercorre le orme di band come Led Zeppelin, Deep Purple, AC/DC, e che le ha portate, oltre a calcare i palchi di decine di eventi in giro per l’Italia, anche alla produzione di 2 album, quello d’esordio dal titolo “The Show” e il secondo, fresco d’uscita, “M.I.L.F.”.