Orzogelo: back in the 90’s

75

Sabato sera (24 gennaio) torna la musica live a Sound Bonico con Orzogelo a 90. Oltre a segnalarvi la serata, siamo voluti andare oltre, incontrando gli organizzatori, ovvero Orzorock music.

Da cosa nasce Orzogelo?
Nasce dalla volontà di tutti i membri di Orzorock music (la neonata etichetta discografica. Ndr) di creare una serie di eventi di corredo al classico appuntamento di Orzorock festival di luglio. Nasce dalla buona volontà (tanta), dalla passione (ancora di più) e dall’impegno per dare vita a qualcosa di diverso.

Che cosa ci dobbiamo aspettare?
Un tuffo completo negli anni ’90. Proprio da questo scaturisce il nome della serata. Passeremo dai Nirvana ai Metallica, passando per i Soundgarden. Non mancherà l’elettronica, né il pop né alcuni prodotti della produzione italiana. Possiamo assicurarvi tanti classiconi e tante hit in stile “video MTV” (quelli che ci mancano tanto!). Molte cose verranno rivisitate ma mantenendo fede alle produzioni originali, senza snaturare nulla. Con questo, ci proponiamo di far tornare un po’ di adolescenza a chi sarà sotto il palco (e non solo) e di fare esclamare: “Questa non me la ricordavo!”. Vogliamo lasciare, a chi verrà sabato sera, la voglia di andare a ritrovare alcuni dischi veramente incredibili di quei 10 anni. Tutto questo perché noi gli anni ’90 li portiamo nel cuore.

Anche per quanto riguardo i gruppi si è voluto sperimentare…
Esatto. Oltre a dare spazio a gruppi già formati, abbiamo voluto fare qualcosa di diverso, ossia crearne di nuovi, unendo componenti che suonano in realtà diverse. Anche da questo punto di vista abbiamo notato una grande disponibilità da parte di tutti sia per quanto riguarda il “mettersi in gioco”, sia per quanto riguarda la voglia di sperimentare.

Un modo per creare qualcosa di nuovo?
Assolutamente si! L’obiettivo è stato quello di creare delle cooperazioni, cosa che ultimamente vediamo molto poco nel nostro ambito. Questo ci è piaciuto molto, anche perché abbiamo visto che molti ragazzi, pur di partecipare, hanno deciso di mettersi in discussione collaborando con gli altri artisti.

La scelta della location?
Sound Bonico è il posto che fa al caso nostro per il tipo di eventi che vogliamo organizzare, molto più strutturati delle semplici feste del sabato sera. E’ il posto che per tanto tempo è mancato a Piacenza, anche per la scelta musicale, cioè quella di mettere in mostra la scena underground, lontana dai soliti schemi.

E dopo Orzogelo a 90?
Abbiamo in programma diversi eventi, prima e dopo Orzorock. Questo per dare continuità al nostro lavoro e a al nostro impegno, e per mettere in mostra tante realtà musicali non soltanto per un fine settimana all’anno. Per adesso non sveliamo niente di preciso… niente spoiler!