Piacentini da esportazione: Sugarpie & T.C.M. – Jazzin’ Around Barocco

67

Da Piacenza alla conquista del Mondo? ci piace pensarlo!
Dopo Linda Sutti che porta in giro per l’Europa il suo nuovo disco “Wild Skies”, la musica piacentina viene “saccheggiata” dalla vicina Cremona per arricchire i propri festivals.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”1783″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”138″,”style”:”float: left; margin: 5px;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”235″}}]]E’ notizia di ieri che gli Sugarpie & The Candymen (Georgia Ciavatta, Renato Podestà, Jacopo Delfini, Roberto Lupo, Claudio Ottavianoapriranno il nuovo festival jazz di Cremona “L’anima del Jazz”. Carmelo Tartamella, grandissimo chitarrista jazz, ne sarà il direttore artistico  e senza esitazioni afferma “A Cremona da troppo tempo mancava una rassegna jazz. Ce ne sono a Piacenza, Parma, Brescia, Bolzano, Napoli… E nonostante la crisi resistono e si mantengono. Non potevamo mancare noi.” Per l’apertura del suo festival ha scelto un inizio sfavillante portando sul palco gli Sugarpie & The Candymen che avranno come guest e il loro nuovo mentore: Renzo Arbore. La loro esibizione sarà il 16 di Aprile presso l’auditorium del Museo del Violino.

 

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”1784″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”168″,”style”:”float: left; margin: 5px;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”120″}}]]Altri luoghi, altro festival ma sempre con al centro i musicisti di Piacenza. Parliamo di Paola Quagliata, Luca Garlaschelli, Alberto Lupo (che bissa la sua presenza essendo il batterista degli Sugarpie), e Davide Corini. Parteciperanno con il loro progetto “Jazzin’ Around Barocco” al Monteverdi festival 2015, che dissemina sul territorio le performances dei vari interpreti. Paola Quagliata & Co si esibiranno il 24 Maggio a Palazzo Cavalcabò alle 19.00. Il progetto Jazzin’ Around Barocco, ricordiamo, dopo la presentazione a Piacenza, è stato proposto a New York su invito dell’Istituto Italiano di Cultura di New York.