Piacenza Suona Jazz: la parte “OFF” del JazzFest con 9 concerti gratuiti

239

Il Piacenza Jazz Fest riparte, anzi riprende, da dove era stato lasciato in sospeso dal lockdown imposto dal covid19.

Vogliamo cominciare a parlarvi della parte “OFF” del cartellone, quella, per intenderci, che abitualmente viene organizzata dal Piacenza Jazz Fest nei locali della nostra città e provincia.

Lo facciamo perché riteniamo che vada prestata assoluta attenzione alla musica dal vivo e a quei locali/pub che ne fanno un punto fermo nella loro programmazione annuale.

Non è una cosa scontata organizzare musica in un pubblico esercizio: Se pensate ai costi tra cachet, Siae e pubblicità… beh, fate voi i conti quante birre occorre vendere per andare in pareggio.

Eppure molti locali ne fanno un punto di orgoglio, e una collaborazione come quella con il Piacenza Jazz Fest va assolutamente sottolineata sia per la volontà comune di fare musica dal vivo accanto alla gente, ma anche di fare una programmazione di alto livello che diventa anche un allenamento alle orecchie più distratte per farsi coinvolgere ed essere curiose verso nuovi suoni.

I locali che hanno aderito a questa collaborazione sono: Baciccia Caffè Letterario, Cantiere Simone Weil, Circolo ARCI Amici del Po (Monticelli D‘Ongina), Dubliners Irish Pub, Melville Caffè Letterario (San Nicolò), La Muntà,  Tuxedo Beers House, La Luppoleria e Sosteria.

E questo è il calendario degli appuntamenti ai quali vi invitiamo caldamente ad andare perché la musica merita, i locali sono accoglienti e vanno assolutamente sostenuti.
E per darvi un piccolo incentivo vi diciamo che la partecipazione è completamente gratuita e i concerti si svolgeranno tutti all’aperto

IL PROGRAMMA

Martedì 8 settembre 2020 ore 21:30
Baciccia Caffè Letterario
SCIENCE FREAK
Fabrizio Gaudino (tromba)
Marcello Abate (chitarra)
Enrico Truzzi (batteria)
Gabriele Rampi (basso elettrico e contrabbasso)

Mercoledì 9 settembre 2020 ore 21:30
Tuxedo Beers House
ABC – LA SFIDA DEI SAX #3!
Gianni Azzali (sax tenore)
Alessandro Bertozzi (sax alto)
Mattia Cigalini (sax alto)
Giovanni Guerretti (pianoforte)
Lorenzo Poli (basso)
Marco Orsi (batteria)

Giovedì 10 settembre 2020 ore 21:30
Circolo Arci Amici del Po
MARANGOLO – TAVOLAZZI – BANDINI
Antonio Marangolo (sax)
Ares Tavolazzi (contrabbasso)
Ellade Bandini (batteria)

Venerdì 11 settembre 2020 ore 21:30
Melville Caffè Letterario
EUGENIA CANALE – MAX DE ALOE
Eugenia Canale (pianoforte)
Max De Aloe (armonica e fisarmonica)

Domenica 13 settembre 2020 ore 21:30
Cantiere Simone Weill (parco palazzo Gisoni-Nasalli)
NOVO TONO
Andrea Ferrari (clarinetto e clarinetto basso)
Adalberto Ferrari (clarinetto e clarinetto basso)

Lunedì 14 settembre 2020 ore 21:30
La Sosteria
TENCO FAMIGLIA
Emy Spadea (voce)
Simone Garino (sax)
Nicola Meloni (pianoforte e tastiere)
Donato Stolfi (batteria)

Martedì 15 settembre 2020 ore 21:30
Dubliners Irish Pub
CAMILLA BATTAGLIA & FRANCESCO ORIO
Camilla Battaglia (voce)
Francesco Orio (pianoforte)

Mercoledì 16 settembre 2020 ore 21:30
La Luppoleria
LUCA ZENNARO QUARTET
Luca Zennaro (chitarra)
Nicola Caminiti (sax alto)
Stefano Zambon (contrabbasso)
Mattia Galeotti (batteria)

Giovedì 17 settembre 2020 ore 21:30
La Muntà
MENEGHELLO-FAZIO QUARTET “Crossover”
Michele Fazio (pianoforte e tastiere)
Luca Meneghello (chitarra elettrica e classica)
Alex Carreri (basso e contrabbasso)
Martino Malacrida (batteria)