Rebeldes | Dopo 2 anni è di nuovo festa!

340
Rebeldes

Una due giorni in tipico stile Rebeldes in Coop Sant’Antonio: 4 live tra rock, punk rock e ska

Dopo una lunga pausa causata dalla pandemia, torna anche la Festa Rebeldes. Nel prossimo fine settimana del 17 e 18 nella ormai storica location della Coop Sant’Antonio torna una degli eventi più folli di Piacenza. Infatti il gruppo Rebeldes ASD ritorna dopo tanta attesa a fare festa e come sempre lo fa in musica.

Per quest’anno i ragazzacci dei Rebeldes hanno scelto un mix di musica piacentina con due proposte nazionali molto forti, infatti hanno scelto per la prima serata di venerdì 17 i mitici Vallanzaska e per la seconda i Radio Days. La parte nostrana invece sarà interpretata dai Lawyer beaters e Kokadame.

Il venerdì sera dei Rebeldes: prima i Lawyer beaters e poi i Vallanzaska

Come detto la partenza per la prima serata in Coop Sant’Antonio è subito fortissima, infatti saranno di scena i Vallanzaska. La band nata a Milano nel 1991, arriva sul palco piacentino per portare le sonorità che li hanno consacrati come una delle band di riferimento nel panorama ska-punk italiano. Per loro una carriera lunghissima, ultratrentennale, con più di 11 album all’attivo.

Vallanzaska per i Rebeldes
I Vallanzaska per i Rebeldes

Ma la festa parte prima con una “specialità piacentina”! Infatti i primi ospiti dei Rebeldes saranno i Lawyers Beaters. Anche qui parliamo di band storiche, infatti i ragazzi piacentini salgono sui palchi della nostra città e del nord Italia da quasi 15 anni. Per loro un punk rock della “vecchia!”.

Nuova serata e nuovo doppio live!

Anche per il sabato troveremo due proposte sul palco della Coop Sant’Antonio. La partenza spetta ad una band piacentina (ma che sa tanto di val Tidone) di cui vi abbiamo parlato poco tempo fa, i Kokadame (qua l’articolo che gli avevamo dedicato). Tanta aggressività targata classic rock, ma con suoni e voci che tirano sullo psichedelico.

Radio Days per Rebeldes
Anche i Radio Days per i Rebeldes

Dopo di loro l’altro nome di livello nazionale e non solo. Stiamo parlando dei Radio Days, rappresentanti del power-pop in Italia. I milanesi Radio Days (Dario Persi, Paco Orsi e Mattia Baretta) nel corso di una carriera iniziata nei primi anni Duemila sono diventati uno dei gruppi di riferimento della scena in tutta Europa, come testimoniano i numerosi tour su e giù per il Vecchio Continente.

Tutte le altre news sono alla HOME!

Summertime In Jazz