Si è chiuso Incò_ntemporanea: oltre un mese di musica contemporanea a Piacenza

39

Si è chiuso con Frederic Rzewski il programma di Incò_ntemporanea 2017. La serie di eventi legati alla musica contemporanea creato da Collettivo_21 è arrivato al termine del suo percorso con una chiacchierata con il maestro Rzewski che è andata ben oltre la lunghezza della performance.

Un ultimo evento che ha visto anche una novità, la collaborazione con Associazione Novecento, che ha portato oltre a Rzewsky, anche Evan Parker, Lino Capra Vaccina e Walter Prati. Un ultimo evento speciale che va a chiudere una serie di eventi partiti il 13 maggio e che ha toccato diversi luoghi della nostra città.

Così Claudia Ferrari, il Direttore artistico della manifestazione, ha chiuso la rassegna: “Il progetto Incó_ntemporanea, frutto della partecipazione al bando “Giovani Progetti” del Comune di Piacenza, con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano e della Cooperativa San Martino, e con il patrocinio della Provincia, è stato un grande successo”.“Già dall’inaugurazione, prosegue Claudia, c’è stata grande partecipazione di pubblico, che ha sempre riempito le nostre sale; questa prima edizione ci fa ben sperare per il futuro. Il collettivo_21 ha dato prova di essere un ensemble competente, maturo e originale, su cui puntare per lavorare a grandi cose; il bilancio di quest’esperienza è certamente positivo e non mancano nuove idee. Si è chiusa quindi con successo un’esperienza che ha permesso a tanti di scoprire musica nuova e che promette molto bene per il futuro”.