Spazio 4 Estate: la storia continua grazie a SoundBonico

57

Lo scettro, deposto da Re Nicola Curtarelli (che con la sua 29100 Factory ha dato forma, sostanza e identità alle estati di Spazio 4), è stato raccolto dal gruppo che più di ogni altro ha voluto creare la vera “Live House of Rock” piacentina: il SoundBonico! Luca Rancati & Company dopo un anno di prova (stagione 2013-2014), un anno di consacrazione con oltre 30 week-end sul groppone (stagione 2014-2015) spingono più in alto l’asticella del loro entusiasmo e, a dispetto dei timori di tutti quanti, riempiono il vuoto lasciato da 29100 e DA-DA-Daaaaaaa…. da mercoledì 10 giugno ritornano a vivere i mercoledì estivi di Spazio 4 che per tutti sono “Spazio 4 Estate”.
Oggi, lunedì 8 giugno la presentazione ufficiale alla presenza dell’assessore Giulia Piroli, con il Presidente di Arci Piacenza (Alessandro Fornasari), il Presidente di Children in Time, l’associazione del SoundBonico (Luca Rancati) affiancato dal fedele scudiero Pietro Corvi, e dal referente di Orzorock Alberto Zucconi.
Nel rispetto dei grandi valori musicali della grande famiglia (29100 e SoundBonico hanno spesso e volentieri collaborato nelle stagioni passate su più fronti) ma anche della sensibilità musicale propria del SoundBonico, Spazio 4 Estate ci fornirà un ventaglio di proposte musicali che spaziano dal Garage al Rock ‘n Roll, dalla Psichedelia al Surf.
Questo “Spazio 4 Estate” darà spazio anche alla data piacentina di Orzorock all’insegna della più ampia collaborazione e osserverà il “mercoledì di silenzio” in concomitanza del Festival Beat di Salso per non creare sovrapposizioni inutili.
Ma è la musica quella di cui di dobbiamo parlare e sarà una musica internazionale o, perlomeno, extra piacentina. Musica, come ama dire Piè Corvi, in qualche caso testata in casa, valutata quindi al SoundBonico, e, in alcuni casi riproposta, perchè davvero meritevole, anche a Spazio 4. Insomma un tentativo di portare a Piacenza musica di qualità, sia per il pubblico sia per i musicisti piacentini, perchè il confronto possa portare nuove idee e nuove opportunità.
Ed ecco quindi il programma che, lasciato il giusto margine all’imprevedibilitòà della sfiga, dovrebbe essere quello definitivo:

MER 10 GIUGNO – “Warm up Festival Beat”

– ONE MAN 100% BLUEZ
Roma / Rhythm and blues trio
– THE LOW RANGER
Mantova / Rock’n’roll One-man-band

MER 17  GIUGNO – “Warm up Festival Beat”

– BEE BEE SEA
Mantova / Garage Rock’n’roll
– BARITOPRINCE
Voghera / Crazy One-man-band

MER 24 GIUGNO – “Warm up Festival Beat” 

– THE TREMOLO BEER GUT
Danimarca / Surf Music
– VIBRAVOID
Germania / Garage-Psych

MER 8 LUGLIO

 – FUZZY VOX
Francia / Poppy Garage’n’roll
+ Guest

MER 15 LUGLIO

– LOS HEADACHES
Messico / Garage Powerpop Punk
– THE BLOODHOUNDS
U.S.A. / Garage Rhythm’n’blues

MER 22 LUGLIO

– CAMBODIAN SPACE PROJECT
Cambogia / Indie – lo-fi – psychpop
– DEATH BY UNGA BUNGA
Norvegia / Garage Rhythm’n’blues

SAB 25 LUGLIO  – “Orzorock city night”

– UNIVERSAL SEX ARENA
Bergamo / Soul-punk
– LE SACERDOTESSE DELL’ISOLA DEL PIACERE
Piacenza / post-punk
– THE SUSPICIOUS 3
Piacenza / rock’n’roll-garage-punk
– MALADISSA
Piacenza / acoustic-rock duo
+ Guests

MER 29 LUGLIO

– THE YUM YUMS
Norvegia / Power-pop-punk
+ Guest