Tre giorni in Coop, tre giorni di musica… e non solo!

44

Una festa lunga 3 serate quella che la Coop Infrangibile ha programmato per questo fine settimana a cavallo fra settembre e ottobre. Una festa in cui i ragazzi hanno voluto metterci dentro tante iniziative diverse.

L’evento comincia oggi, venerdì 30 e vedrà situazioni diverse susseguirsi non solo durante la serata, ma anche a partire dall’orario aperitivo oggi e domenica ed addirittura già dal pranzo per la giornata di domani. Ovviamente a cornice di tutta la festa, ci sarà tanta musica.

Oggi è la prima giornata di festa e per la partenza, fissata alle ore 18, troveremo subito un momento molto intenso, quello fatto di musica-parole-immagini da parte di Ashti Abdo dei Domo Emigrantes. Uno spettacolo/incontro dal titolo “Patria mia Kurdistan” in cui verrà narrata la tragica situazione che sta vivendo la Siria tramite il suo del tambur di Ashti Abdo e la proiezione del video “Beja: la musica, il racconto, la guerra”.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”7361″,”attributes”:{“alt”:”Emily Collettivo Musicale”,”class”:”media-image”,”height”:”240″,”title”:”Emily Collettivo Musicale”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

La seconda parte della serata invece vedrà di scena due live. In apertura troveremo i Little Mama groove experience, in seconda battuta arriveranno da Parma gli Emily Collettivo Musicale. Loro sono 6 e sono partiti con il loro progetto esattamente 10 anni fa, 10 anni in cui nelle loro canzoni si è fatto sempre più spazio il rock a discapito del folk, centrale all’inizio della loro esperienza, fino all’allargamento anche a suoni reggea e blues. Tutte sonorità che adesso ritroviamo nei loro live.

La seconda giornata parte presto, infatti già dalle 12 ci aspetta un pranzo in Coop. Poi, il primo appuntamento sarà per le 17.30 con la presentazione del romanzo “Aria Deer Nel mondo interiore” di Beth Kamila, e dalle 10, musica!

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”7363″,”attributes”:{“alt”:”In missione per conto di Dio”,”class”:”media-image”,”height”:”278″,”title”:”In missione per conto di Dio”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]

Lo start sarà il dj set a cura di Blackcat Crew e a seguire, appena dopo la grigliata che i ragazzi “metteranno su” per noi, lo spettacolo teatral-musicale di Marco e Alberto dal titolo “In missione per conto di Dio – Blues Brothers duo”. Una riproduzione fedele e cronologicamente puntuale delle gag più famose di Jake e Elwood.

Ultimo giorno di festa, quello di domenica e altra grigliatona in cortile prima della parte musicale della serata più tradizionale dell’intero evento, quella formata da due situazioni all’insegna della “musica da ballo” come si diceva un tempo. Prima ci sarà Marilena Massarini e il Maestro Bruno Morsia con i loro boogie-liscio-dance e poi, a chiusura ancora boogie e liscio con il maestro Dario.