Val Nure Festival | Joan Osborne: Martedì 25 Giugno 2024

24
Val Nure Festival | Joan Osborne Martedì 25 Giugno 2024
Joan Osborne, protagonista del concerto di Martedì 25 Giugno per Val Nure Festival 2024

Nuovo appuntamento con Val Nure Festival Martedì 25 Giugno

Prossimo concerto di Val Nure Festival Martedì 25 Giugno con Joan Osborne

Serata indimenticabile per gli oltre 300 appassionati giunti a Ponte Dell’Olio da tutta la provincia di Piacenza – e non solo- per sentire Paolo Fresu e Uri Caine, spettacolo organizzato da Fedro Cooperativa in collaborazione con Piacenza Jazz Club grazie al sostegno di Fondazione Piacenza e Vigevano.

Sotto un cielo illuminato dalla luna piena, graziato dal maltempo e con l’imponente costruzione delle Antiche Fornaci a fare da sfondo, il concerto è stato un vero successo: Paolo Fresu, rigorosamente a piedi scalzi, ha interpretato suoi brani originali scritti insieme a Uri Caine, minuetti di Bach, arie di Handel e Monteverdi rivisitate in chiave Jazz e grandi classici del genere.

Applausi scroscianti e pubblico in fila per autografare i vinili in vendita a seguito di un’ora e mezza di spettacolo.

Davide Rossi, pres. Fedro Coop: “Sabato è stata una giornata magica: il pomeriggio abbiamo chiesto ai musicisti di salire con noi alla Sella dei Generali – Farini- per immergerci nella valle e suonare nell’alpeggio di fronte a un centinaio di persone che hanno apprezzato le bellezze della natura e della musica di Fresu.

Un’esperienza indimenticabile. La serata è proseguita con il meraviglioso spettacolo alle Antiche Fornaci.

Questo è il concerto manifesto della neonata rassegna “Schegge di storia” e anche una nostra grande sfida: attraverso l’arte desideriamo contribuire a diffondere le bellezze della Val Nure.

Senza il sostegno Fondazione di Piacenza e Vigevano che ha preso a cuore questa rassegna, a tutti i sindaci che hanno aderito e alle cantine prestigiose del territorio che hanno accolto la sfida di rendere l’enogastronomia un fatto culturale e un volano per l’economia locale, non ce l’avremmo fatta.

Questa sera il pubblico ha premiato la nostra visione e speriamo di accogliere sempre più persone nella nostra meravigliosa provincia. “

Val Nure Festival | Joan Osborne Martedì 25 Giugno 2024
Una foto del concerto di Paolo Fres&Uri Caine svoltosi Sabato 22 Giugno per Val Nure Festival 2024

Il desiderio è quello di portare il pubblico – ha commentato il vicesindaco di Ponte dell’Olio, comune capofila del progetto, Fabio Callegaria conoscere le bellezze della nostra valle attraverso appuntamenti di qualità con ospiti di fama internazionale.

Questa sera è stato un esordio magico e sorprendente con due maestri del JAzz come Fresu e Caine”.

Angelo Bardini, Vice Presidente e Direttore artistico del Piacenza Jazz Club: “Abbiamo accolto con grande piacere l’idea di condividere il concerto manifesto di questo festival – a cui auspichiamo enorme fortuna – oltre che per l’alto valore artistico dei due musicisti protagonisti anche perché, a livello simbolico, unisce la Val Nure alla Val Trebbia e d’Arda, dove da 11 anni si tengono i concerti della rassegna “Summertime in Jazz”.

Siamo convinti sostenitori dell’idea che fare rete tra noi associazioni culturali del territorio sia il modo migliore per promuovere proposte artistiche di qualità e spessore.

Speriamo sia solo l’inizio di una lunga e proficua collaborazione.”

Prossimo appuntamento

Martedì 25 giugno SCHEGGE DI STORIA-PONTENURE-PARCO RAGGIO

Ore 21.30 Spettacolo con JOAN OSBORNE

PARCO RAGGIO

La serata ci conduce verso i confini americani lungo il Texas e la vastità della provincia americana. Joan Osborne corona una carriera da cantautrice con un pezzo che diverrà famoso e la lancerà nel mondo “One Of Us” 7 nomination ai Grammy.

Ad accompagnarla un mito della musica country blues Jono Manson, musicista produttore americano.

Il concerto rappresenta uno spaccato di vita americana.

Val Nure Festival | Joan Osborne Martedì 25 Giugno 2024
Joan Osborne, protagonista del concerto di Martedì 25 Giugno per Val Nure Festival 2024

Andate alla home per scoprire tutte le altre news!

Summertime In Jazz