VideoTime | Per Ricky Ferranti è subito tempo di video, ecco Dubbi Acerbi

182

Come sappiamo Ricky Ferranti non riesce proprio a stare fermo un attimo e allora appena partito l’anno nuovo ed ecco un nuovo video, è quello di Dubbi Acerbi, pezzo che troviamo all’interno del suo ultimo album dal titolo Al Mondo.

Il video è stato girato e montato da Marco Cattaneo e qui ci viene spiegato…

“Il video racconta attraverso le immagini la nascita di alcuni di questi “Nuovi” e quindi acerbi dubbi presenti in un numero sempre maggiore di persone. La veloce diffusione di notizie, libri, indagini ha permesso la creazione di siti, blog, conferenze su argomenti non sempre facili da analizzare e comprendere. Nel video si alternano le scene di playback con alcune immagini che sono chiari richiami ad eventi storici. La sana follia di qualcuno a volte può portarci a vedere la realtà in un modo differente e per farlo bisogna mettere in discussione la nostra realtà assodata. Il video termina con l’uscita di scena da una ipotetica “Caverna” ed un frase presa proprio dal “Mito della Caverna” di Platone.”

Ricky Ferranti nel suo ultimo video di Dubbi acerbi

Ora passiamo al brano che Ricky ci racconta così…

“Stiamo vivendo l’epoca in cui come mai nella storia dell’umanità nascono dubbi profondi su tematiche considerate consolidate e certe. Sono dubbi appena nati, ancora acerbi ma che considero fondamentali per un cambiamento futuro. Dalla medicina, all’informazione mediatica, alla scienza, religione, in ogni campo si intravede la polvere nascosta per secoli sotto il tappeto con le conseguenze che oggi stiamo vivendo.”

E ancora…

“E’ un brano a cui tengo particolarmente in quanto parla di consapevolezza. Platone aveva capito come funziona la mente umana in relazione alla percezione degli eventi e della realtà che lo circonda. Oggi più che mai nella storia, gli uomini ad uscire dalla caverna sono in tanti e ciò potrebbe sovvertire il tragico finale descritto da Platone.”