Concerto 7 ottobre: Mattia Cigalini & Techfood

72

Un progetto che sembra impossibile, ma fra grandi artisti tutto è lecito e, soprattutto certo!
Mattia Cigalini, l’astro nascente della jazz italiano, che col suo sax riesce ad ipnotizzare le platee di mezzo mondo nei suo fantastici concerti, si affianca all’uomo dell’elettronica, Mattia TechFood.

Mattia Cigalini è reduce da incredibili progetti in Italia, Europa e America. Lo abbiamo visto al fianco di Fabrizio Bosso, alla celebrazione dei 80 anni del Maestro Intra, ricevere il premio Besa come co-autore dell’album Right Now, oppure a San Juan de Portorico sul palco dell’Heiniken Jazz Festival (una delle più importanti manifestazioni del globo inerenti la musica jazz), oppure in giro per gli States con i più grandi musicisti della sfera jazz degli USA.

Mattia Techfood  Bersani è co protagonista insieme a Leonardo techfood Tedeschi, di AUDIOZONE uno dei più innovativi studi di produzione elettronica d’Italia, creato dopo una gratificante carriera in giro per i club di tutta Italia ma con tappe in Germania, Spagna e Lettonia. Creatori di Razor’s Edge una collezione di suoni/basi/effetti per i quali sono fra ipochi (circa 200 in tutto il mondo) produttori. Ma i Techfood, hanno anche nel loro curriculum la produzione di numerosi progetti nel loro studio di registrazione fra cui “il mondo” primo singolo del disco “Effetto domino” di Cristian Mad Dopa, brano che vede la partecipazione di un ospite illustre che di nome fa Caparezza.

Mattia TechFood: @ “Carnival party” [[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”3671″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”224″,”style”:”vertical-align: text-top; margin: 5px;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”288″}}]]

 

Mattia Cigalini – Enrico Zanisi Duo: Right Now [[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”3672″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”251″,”style”:”vertical-align: text-top; margin: 5px;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”321″}}]]