Dal 7 luglio “Le Birre in Corte”: 2 live a serata in mezzo birra e street food. Ecco il venerdì

39

L’estate è arrivata e ci sta portando ogni settimana eventi e occasioni, alcune nuove e altre storiche, ricche di suoni e sapori in luoghi bellissimi della nostra provincia. Uno di questi è quello che aspettiamo la prossima settimana nella splendida cornice di Grazzano Visconti. Stiamo parlando di “Le birre in corte”.

Questa sarà la prima edizione del beer festival di Grazzano e per presentarsi al meglio, oltre agli street food e birre artigianali da tutta Italia, gli organizzatori hanno voluto mettere un sottofondo sonoro per tutte e 3 le serate del festival, da venerdì 7 a domenica 9.

Oggi vi presentiamo la prima serata che come le altre vedrà due set live, prima arriverà il In missione per conto di Dio – A blues brother duo e poi la PPF – Past Present Future Live Band.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9144″,”attributes”:{“alt”:”Blues Brother Duo”,”class”:”media-image”,”height”:”250″,”style”:”margin-left: 25px; margin-right: 25px;”,”title”:”Blues Brother Duo”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”400″}}]]

La prima proposta ce la portano Marco “Jake” Vincini e Alberto “Elwood” Marvisi ed è la trasposizione del mitico film diretto da Jhon Landis del 1980, diventato subito un vero e proprio cult. Un cult non solo cinematografico ma anche musicale e sono proprio le parti cantate e ballate che Marco e Alberto continuano a portare in giro in numerosissime date per il nord Italia, ormai dal 2014. Ma in queste 2 ore di spettacolo non troveremo solo le hit del mitico classico con John Belushi e Dan Aykroyd, ma anche tanti classici del rock&roll dell’epoca.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”9145″,”attributes”:{“alt”:”PPF”,”class”:”media-image”,”height”:”250″,”style”:”margin-left: 25px; margin-right: 25px;”,”title”:”PPF”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”400″}}]]

Il secondo momento vedrà protagonista un’altra realtà piacentina che ormai di palchi ne ha visti davvero tanti, la PPF – Past present future band. Con loro potrete ascoltare nella stessa serata 5 -6 – 7 generi diversi. Ed era proprio questo l’obiettivo con cui nel 2014 Mauro, Davide, Jordi, Davide e Bruno si sono uniti: creare uno spettacolo che sappia spaziare dalle hit pop di oggi fino ad Elton Jhon, dai Dire Straits fino a Daft Punk, senza tralasciare i grandi autori italiani come Biagio Antonacci o Eros Ramazzotti.
Uno spettacolo che può cambiare ogni volta dall’inizio alla fine, sia come scaletta, sia come arrangiamento dei brani, tutto, sempre e comunque, dal vivo.